prometeo

Questo è un elemento chimico appartenente al gruppo dei lantanidi, la cui principale caratteristica è l'irradiazione della luce di un colore blu biancastro e nel buio questa luce ha un aspetto verdastro, questo è dovuto alla sua elevata capacità di emissione di raggi ad alta potenza per questo motivo La gestione deve essere molto cauta .

prometeo

La cosa curiosa di questa rara terra è che la sua produzione è solo ed esclusivamente artificialmente perché non si trova in nessuna circostanza nella crosta terrestre, la sua produzione viene effettuata coniugando l'uranio con il neodimio o anche con il bombardamento a detto elemento con neutroni aumentando la sua carica atomica, generando così questo prodotto con un numero atomico di 61, peso atomico di 14 ed è rappresentato dall'acronimo Pm .

Gli fu promesso il suo nome per la sua capacità di emettere luce, onorando il dio nominato nella mitologia greca Prometeo che secondo la storia era colui che insegnava il potere del fuoco agli uomini. Gli usi fatti dall'uomo di questo materiale chimico sono più rivolti all'ambiente industriale e nucleare, essendo la base per la produzione di batterie che funzionano con l'energia nucleare, questo tipo di batteria prenderà l'energia emessa nel tempo di degrado della promessa di ottenere di luce usando un fosforo, questo fenomeno di luce verrebbe trasformato in energia da un dispositivo elettrico simile a un pannello solare, che durerebbe circa 6 anni. Un altro uso in cui viene applicata la promessa è come una sorgente di raggi X portatile, in particolare per generatori elettrici che lo forniscono a satelliti o sonde spaziali e sottomarini.

Come qualsiasi materiale radioattivo, Promethium ha diversi effetti avversi o dannosi sulla salute umana, rendendolo un potente ferito del sistema respiratorio ed epatico come l'intero gruppo di lantanidi, tuttavia a causa della sua elevata radiazione può anche ferire il pelle se è stata esposta per molto tempo. A livello ambientale fornisce anche diversi effetti dannosi, specialmente nell'acqua, negli animali acquatici che provoca danni al loro meccanismo di riproduzione ea livello neurologico.

Raccomandato

embriologia
2020
cattolico
2020
io lavoro
2020