Principio di Chatelier

Quando una reazione chimica raggiunge uno stato di equilibrio, la densità dei reagenti e dei prodotti rimane stabile indefinitamente, solo se le condizioni del sistema vengono mantenute fisse. Ma, se qualcuno di essi cambia, il sistema sviluppa un nuovo stato di equilibrio con la conseguente variazione. Tutte queste osservazioni sono state prese in considerazione per sviluppare il principio di Le Chatelier.

Questo postulato, formulato per la prima volta nel 1884, dal chimico Henri-Louise Le Chatelier, che lo usò per valutare le conseguenze di questi cambiamenti.

Principio di Chatelier

Il principio di Le Chatelier stabilisce che: quando si verifica una variazione in una qualsiasi delle condizioni presenti in un sistema di equilibrio, detto sistema procederà a recuperare l'equilibrio, respingendo la causa che ha originato la variazione.

Di seguito sono riportate alcune delle cause che potrebbero causare un'alterazione dell'equilibrio chimico:

  • Variazione della pressione : una variazione della pressione influirà sull'equilibrio solo se alla reazione partecipa una sostanza gassosa. Le variazioni di pressione non influiscono molto sulla concentrazione di liquidi o solidi, poiché di solito non si comprimono. Tuttavia, nei gas, se si verificano cambiamenti rilevanti.
  • Variazione di temperatura: un aumento della temperatura fa sì che l'equilibrio sia diretto verso l' assorbimento di calore e quindi contrasta l'aumento di temperatura. Se la temperatura scende, provoca il cambiamento della bilancia in modo che il sistema rilasci calore.
  • Variazione della concentrazione: all'aumentare della concentrazione di una sostanza, provoca lo sviluppo dell'equilibrio e diminuisce la quantità esistente di quella sostanza. Ora se la concentrazione diminuisce, allora l'equilibrio si sposterà verso la creazione di quella sostanza, cioè che il sistema si sviluppa, consentendo la comparsa di una maggiore quantità della sostanza che è stata ridotta in concentrazione .

Raccomandato

dividendo
2020
Propiedades del Triángulo
2020
cittadino comune
2020