Piramide della popolazione regressiva

La piramide della popolazione regressiva è un tipo di popolazione o piramide demografica che si osserva principalmente nei paesi sviluppati e in quelli in cui la sua popolazione più grande è quella degli adulti più anziani (paesi anziani), per ragioni diverse, come l' esodo di massa dei giovani., elevata mortalità nei giovani, tra gli altri.

Piramide della popolazione regressiva

Tra le sue caratteristiche principali ci sono: che è più ampio nei gruppi che iniziano al centro e finiscono nella parte superiore, cioè quelli più vecchi. La sua base (luogo in cui si trovano i giovani) è più stretta, grazie alla diminuzione del tasso di natalità e al costante invecchiamento della sua popolazione. Per questo motivo, la prospettiva del suo futuro è in calo, con crescita zero o negativa.

Una piramide demografica o demografica è un grafico formato da barre che aumentano e diminuiscono orizzontalmente e viene eseguito per mostrare il numero di cittadini che esistono in una popolazione in un determinato momento, che sono divisi per fascia d' età e sesso, a partire con neonati e bambini nella parte inferiore e anziani (anziani) nella parte superiore.

La popolazione maschile esistente si trova sul lato sinistro della piramide, mentre la popolazione femminile si trova sul lato destro della piramide. La divisione per età viene effettuata in quelli che sono noti come periodi di cinque anni, cioè le gamme vanno da cinque a cinque anni. Inizia da zero a quattro anni, quindi da cinque a nove anni e così via.

In questo senso, ci sono tre tipi di piramidi, quella progressiva, stabile e regressiva.

Le piramidi di popolazione consentono confronti annuali del comportamento della popolazione di un paese e ne analizzano l'evoluzione nel tempo . Questi consentono persino di creare tabelle delle percentuali dei gruppi di popolazione, per creare una divisione statistica, dove trovando il numero di cittadini in un intervallo che include due o tre barre della piramide, è possibile fornire una percentuale. Ad esempio, da 0 a 14 anni, la popolazione comprende il 23% del totale .

Il numero di persone nelle fasce di età risponde alle dinamiche demografiche, dove variano a seconda dei tassi di natalità, mortalità, emigrazione e immigrazione gestiti dal Paese.

Raccomandato

avvocato
2020
lastra
2020
Metodo Delphi
2020