pesca

La parola pesca deriva dal latino "pesci" che significa "pesce", ma il dizionario dell'Accademia reale definisce la parola pesca come "azione ed effetto della pesca" . La pesca è la caccia di pesci e altre specie marittime che si possono trovare come i crostacei che sono specie fluviali che si trovano in tutte le profondità e in vari punti del mare, acqua salmastra e acqua dolce, i molluschi sono quelli che Sono costituiti da tipi bilateralmente simmetrici di animali metazoi e altri invertebrati che sono animali che appartengono a un gruppo variegato, senza valore tassonomico o sistematico, ma si trovano anche nei mammiferi nel caso delle culture orientali .

pesca

pubblicità

D'altra parte, la pesca è la principale attività economica che l'uomo pratica, dal momento che l'aspetto della pesca che consiste nell'estrarre dalle acque, gli animali che vivono in quell'ambiente. Quando si trovano nel loro ambiente naturale vengono chiamati pesci e quelli che pescano sono noti come pescatori. Per poter pescare devono farlo manualmente, può essere tramite canne da pesca o reti .

La pesca può essere classificata in due tipi: pesca d'acqua dolce, marina o oceanica .

La pesca in acqua dolce viene praticata in fiumi e laghi, questa pesca non è così speculativa da essere utilizzata per l' autosufficienza dell'azione e il risultato di una certa popolazione che beneficia della vicinanza a queste grandi fonti acquatiche di cibo .

La pesca delle acque marine o oceaniche sono quelle che si trovano in tre forme, in crosta, sono quelle che si trovano vicino alle coste, l' altezza sono quelle che hanno bisogno di più tempo in acqua e una grande distanza dalle coste e pelagiche sono le che impiegano molti mesi e corrono nel mare .

Raccomandato

Artículo Científico
2020
matematico
2020
faraone
2020