perinatale

Tra le fasi dello sviluppo delle gravidanze vi è il periodo perinatale, che inizia nella ventottesima settimana di trattamento e termina sette giorni dopo il parto . Durante questa fase, gli organi del bambino sono più sviluppati; essere, persino, in grado di rilevare le onde sonore che provengono dall'esterno. Le nascite che si verificano in questo specifico periodo di tempo possono essere pericolose se sono in stato di gravidanza da meno di 37 settimane, poiché il feto, sebbene acquisisca già importanti capacità, non è ancora completamente sviluppato; Secondo gli studi dell'OMS, il tasso di decessi perinatali è aumentato negli ultimi anni, a causa dell'aumento delle gravidanze adolescenziali.

perinatale

A 28 settimane di gravidanza, il feto, che riesce a percepire la voce della madre molto più chiaramente, inizia a eseguire una serie di movimenti di tensione e distensione delle mani e dei piedi. Questo è un indicatore di un bambino che ha il riflesso della presa, quello che gli fa contrarre le mani quando cerca di allungarlo. La pelle proteggerà molto più grasso e sarà ricoperta da una sostanza chiamata vernix, che conferisce loro il tipico colore rossastro alla nascita. Nella settimana 35, la madre inizia a trasferire una sorta di immunità temporanea contro alcune malattie al bambino; Ecco perché i vaccini non vengono somministrati ai bambini fino all'età di 15 mesi. La madre, da parte sua, a causa della vicinanza del parto, può sperimentare episodi di ansia, oltre ad un aumento dell'appetito.

Raccomandato

avvocato
2020
lastra
2020
Metodo Delphi
2020