pelle

la parola pelle deriva dal latino come molti altri, in particolare dalla voce «pellis», da cui provengono anche parole simili come pelle, scuoiatura e pizzicamento. Questo strato è il più grande organo del corpo umano e degli animali ; Questa è una membrana che copre il corpo di questi esseri viventi composta da 3 strati o rivestimenti, uno strato esterno o un mantello, che viene chiamato epidermide che viene costantemente rinnovato a causa dell'esfoliazione delle cellule che lo compongono, che è formata da un epitelio. Stratificato, quindi questo altro strato interno chiamato derma, dove si trovano il tessuto connettivo allentato, i nervi cutanei e i vasi; e infine lo strato più profondo, chiamato epidermide costituito da tessuto adiposo e tessuto connettivo.

pelle

Tutto questo rivestimento ha la funzione di regolare la temperatura, la protezione, la sensibilità ed è anche responsabile della regolazione dell'escrezione di acqua e sali minerali . alcune caratteristiche della pelle sono che occupa circa 2 metri quadrati e pesa cinque chilogrammi; Ha uno spessore compreso tra mezzo millimetro e quattro millimetri, permettendo così la protezione dell'organismo da possibili aggressioni esterne a cui è esposto quotidianamente; Un'altra caratteristica è la colorazione che varia a seconda della razza e della regione in cui si trova il corpo o l'individuo, va notato che le regioni più pigmentate sono le regioni scoperte.

Altri significati possibili di questo termine secondo l'accademia reale sono riferirsi alla pelle che viene utilizzata per fodere e ornamenti, nonché per i capispalla, che di solito sono usati dall'uomo come protezione dal freddo. e infine la parola è usata per nominare l'epicarpo di alcuni frutti come pere, arance, pesche, tra gli altri.

Raccomandato

Empleo
2020
Banner
2020
attivismo
2020