panteismo

Il panteismo è un tipo di credenza in cui si basa sull'osservazione di un essere vivente come una piccola rappresentazione di Dio stesso, questo tipo di credenza rivela che Dio non è una persona che si trova a vegliare sull'anima di tutti gli uomini in cieli ma piuttosto che si trova sulla stessa terra condividendo con tutti gli esseri viventi, cioè è rappresentato in una piccola proporzione in ogni essere vivente, non solo comprende uomini e donne, ma si trova in tutti gli esseri viventi, comprese le piante e animali.

panteismo

Il panteismo rivela che il tempo, la natura, l'intero universo con tutti i suoi tipi di abitanti coniugati è la rappresentazione di Dio, completamente lontano dal possibile concetto in cui si ammette che è un'entità che rappresenta la massima espressione divina, per mezzo di una persona, vale a dire parlando al singolare, poiché in breve i panteisti Dio si trova in tutto ciò che vive, terra, acqua, aria, verdure, animali, uomo, tra gli altri; fare la proposta che la coniugazione di tutti gli elementi che compongono l'universo è ciò che è noto con il nome di Dio. La parola "panteismo" ha un'origine greca che significa "Dio è tutto" o "Tutto è Dio" come si desidera interpretare. È importante identificare il panteismo come una concezione completa dell'universo, come un'ideologia o una filosofia che cerca un modo per identificare il Dio che tutti adorano e venerano come entità che si incontra in ogni angolo del pianeta, ma non è una religione .

Esistono o sono identificabili due tipi di credenti nel panteismo, in primo luogo si possono menzionare gli "acosmisti" in cui descrive Dio come l'unità, l'asse dell'universo e il mondo poggia su di lui; d'altra parte, si parla di "ateismo" in cui solo il mondo e l'universo sono riconosciuti mentre l'entità divina è ridotta, cioè la realtà divina per l' ateo è un concetto, immaginazione o motivazione per gli esseri costituiti dall'universo e non come base di esso.

Raccomandato

neofita
2020
il roaming
2020
Fase
2020