pace

La parola pace deriva dal latino pax ( pacis ), che significa "accordo, patto". La pace è stata come uno stato di quiete o tranquillità.

Il suo termine si riferisce all'assenza di guerra ; tutto incentrato sui conflitti violenti tra Stati. Nel diritto internazionale, è considerato un trattato o un accordo concordato tra le parti belligeranti per porre fine a una guerra .

A livello individuale e sociale, la pace è lo stato ideale che un essere umano, o una società può avere o aspirare, poiché in questo modo si raggiunge una situazione di totale armonia ed equilibrio tra il cuore e la mente dell'individuo ; è quindi un'assenza di conflitti e lotte.

L'unico modo per raggiungere il progresso e lo sviluppo della persona e dei popoli (paesi o vicini) è che tutti pratichino la pace .

pace

Oggi la pace è essenziale nel mondo, nel corso dei secoli sono state patite battaglie e guerre tra popoli e nazioni, alcune delle quali con risultati molto devastanti sul piano materiale e umano, persistono ancora innumerevoli scontri e conflitti locale e regionale, ecco perché è importante catturare la pace tra tutti, è un compito difficile ma non impossibile.

Il simbolo della pace è di solito una colomba bianca con un ramo d'ulivo nel becco ; che è di origine biblica, dopo l'episodio dell'Arca di Noè, è portatrice del ramo d'ulivo. Il pittore spagnolo Pablo Picasso l'ha disegnata in un'immagine che è rimasta per sempre in segno di speranza per un futuro migliore.

C'è anche un altro simbolo significativo di pace, che è un cerchio con quattro linee all'interno, una in alto e tre in basso, che danno la forma dell'impronta di un uccello, questo simbolo è diventato molto popolare negli anni sessanta nel movimento hippie.

Raccomandato

Antimateria
2020
Storia moderna
2020
fascismo
2020