orthothanasia

È definita come ortotanasia o una procedura in cui vengono prese una serie di misure in modo che un paziente malato terminale possa avere la morte più dignitosa possibile. Va notato che in molte regioni l'ortotanasia è nota come morte dignitosa . Tale procedura può comprendere qualsiasi tipo di impiego tecnico che riduca sostanzialmente il dolore, sia fisico che mentale, che tale persona possa presentare. Inoltre, l'ortotanasia implica il fatto di mantenere il legame per l'ultima volta il paziente con i propri cari il più possibile; in questo modo, si ritiene essenziale che tutte le persone a loro vicine accompagnino la persona che soffre di una malattia terminale o di uno stato di salute .

orthothanasia

Nonostante quanto precede, è necessario evidenziare il fatto che questo tipo di circostanza al di là di una mera espressione di desideri, vi intervengono altri fattori, dal momento che vi è generalmente una legislazione la cui funzione principale è garantire una serie di trattamenti di base in per quanto riguarda la morte.

L'ortotanasia è un diritto e, come tale, ogni paziente che soffre di una malattia irreversibile e incurabile e il cui stato di salute è terminale, può scegliere questo, cioè, possono decidere ed esprimere il loro desiderio di rifiutare le procedure chirurgiche invasive, l'idratazione, l'alimentazione e persino la rianimazione artificiale (se fosse il caso), perché sono straordinarie e sproporzionate rispetto alla prospettiva di migliorare le loro condizioni e anche che possono generare molto più dolore per il paziente rispetto al proprio la malattia.

Tenendo conto di quanto sopra, si può dire che la morte dignitosa, nota anche come ortotanasia, fornisce un quadro giuridico alla decisione presa da un paziente o dai suoi familiari, di porre fine alla vita, dandogli un passaggio gratuito i medici devono procedere con questa decisione.

Data la grande importanza che questo tipo di circostanze ha per la società in generale, non sorprende che vi siano discrepanze e controversie sul modo di gestire questo tipo di situazione. Oltre al fatto che in molte occasioni, l'ortootanasia tende a essere confusa con l' eutanasia, due procedure che differiscono categoricamente, poiché ad esempio nel primo caso, la morte è causata volontariamente da terzi, mentre che nel secondo caso si prevede che arriverà naturalmente.

Raccomandato

Indización
2020
Piccole imprese
2020
grafologia
2020