Opinione personale

L'opinione è il giudizio che hai su qualcosa, qualcuno o su qualcosa di discutibile in particolare. L'opinione personale è di dare un concetto o un giudizio su qualcosa che valorizziamo noi stessi, senza imitare o riprodurre le idee degli altri.

L'opinione differisce dalla conoscenza. Furono gli antichi Greci a differenziare la doxa (opinione) dall'episteme (conoscenza). L'opinione è interna, soggettiva, variabile, il più delle volte è interessata e non deve avere una base. Al contrario, la conoscenza è oggettiva, con un carattere generale, concreto e ha qualche tipo di prova a supporto.

Opinione personale

Nel campo giornalistico cerchiamo di distinguere chiaramente ciò che è opinione e cosa è informazione. Un esempio del primo caso sarebbe la rubrica giornalistica, in cui lo scrittore esprime la sua opinione su un argomento attuale. Un esempio di informazione è la notizia, che deve essere rigorosa e rispondere a una serie di domande: cosa è successo, quando, come e dove. Le opinioni non dovrebbero essere incorporate nelle informazioni, almeno esplicitamente o direttamente, poiché è inevitabile che il giornalista sposterà indirettamente o tra le righe la sua opinione personale.

L'opinione, in ogni caso, è generalmente associata a giudizi soggettivi . La frase "Questa macchina ha quattro ruote" non è un'opinione, in quanto può essere contrastata con la realtà dell'auto . Invece, una frase come "Questa è l'auto migliore di questa era" è un'opinione perché dipende da ciò che l'emittente di queste parole si aspetta da un'auto, dalle loro conoscenze tecniche e da una serie di problemi molto personali.

Per tutto il giorno ascoltiamo tutti i tipi di opinioni. In linea di principio, sono tutti rispettabili, anche se ci sono alcuni che hanno una base e rigore e altre opinioni sono più capricciose . Se qualcuno dice che non piaci a te e non ti dà alcuna informazione o informazione per discuterne, stanno esprimendo la loro opinione personale, ma sarebbe più prezioso e più significativo se accompagnato dai motivi che hanno per la persona famosa. ammalarsi.

Stiamo attraversando un'era in cui tutti possiamo pubblicare le nostre idee su cose e altre persone, indipendentemente dal fatto che lo facciamo seriamente e fondamentalmente o semplicemente per infastidire e confondere i lettori. Le aziende devono iniziare a moderare questa attività, in modo da poter finalmente sfruttare la frazione di informazioni utili presenti nei commenti. Nintendo lo ha fatto con il suo social network (Miiverse), che indica se gli utenti possiedono i giochi a cui pensano; non resta che attendere che altre aziende seguano le loro orme.

Raccomandato

valore
2020
Assassino seriale
2020
monopolio
2020