onomastica

Onomastico si riferisce alla celebrazione del Santo in onore del nome che l'individuo ha, cioè tutti quegli individui che portano il nome di «José» celebrano il giorno del nome il 19 marzo, le donne si chiamano «Fatima», celebrano il suo nome il 13 maggio, tra gli altri.

onomastica

È la disciplina che studia l' origine di nomi e cognomi. In precedenza le persone erano conosciute solo con i loro nomi e questa circostanza può essere vista nella Bibbia, dove tutti i personaggi citati hanno un nome ma senza cognome. Era dal Medioevo quando il cognome fu incorporato per identificare le persone.

Uno dei riferimenti iniziali nei primi cognomi era legato all'origine geografica di qualcuno (Juan del Río o Rafael del Valle ), con alcuni elementi architettonici associati a una persona (ad esempio, i cognomi Torres, Castillo o Puente) o con il aspetto fisico di qualcuno (ad esempio, i cognomi Calvo, Delgado, Rubio, ecc.)

È importante notare che il onomastico non è sinonimo di compleanni, poiché i compleanni sono l'anniversario del giorno in cui una persona è nata e il nome del santo in onore di chi è stato chiamato, come spiegato sopra, e non sempre il giorno del santo coincide con la data dell'anniversario. Occasionalmente, l'anniversario e l'omonimo sono celebrati in giorni diversi o possono essere celebrati perché, secondo la tradizione popolare, il bambino prende il nome dal santo che viene celebrato il giorno della sua nascita.

Ora, se ci riferiamo al lato femminile del onomastico (onomastico), è un ramo della lessicografia che studia la formazione dei nomi propri di persone, luoghi ed esseri viventi. A causa di quanto sopra, il onomastico è diviso in diversi rami per adempiere alla sua funzione.

L'omonimo è diviso nei seguenti rami: antroponimia: disciplina che è responsabile per indicare i nomi delle persone, ad esempio: conoscere l' origine dei cognomi, bionomia: studiare i nomi degli esseri viventi, in termini di nomi di piante, scienza responsabile della fitonimia e, zoonimia, come suggerisce il nome, studia i nomi degli animali ; l'odonimia indaga nomi di strade, strade e altre strade, infine, la toponomastica: disciplina che consiste nell'esaminare i nomi dei luoghi, che a sua volta è diviso in: oronimi (catene montuose, colline e colline), sinonimi (laghi e lagune), idronismi ( corsi d'acqua) e fiumi).

Raccomandato

misantropia
2020
estensione
2020
gancio
2020