Om Mani Padme Hum

Om mani padme hum, è un gruppo di parole di origine sanscrita che quando tradotto significa "oh, il gioiello del loto!", E la cui pronuncia spagnola sarebbe "om mani peme hum", è il mantra di Chenrezig, un divinità di origine buddista, che rappresenta la compassione. Questo è considerato dai monaci del Tibet uno dei mantra più importanti all'interno del buddismo, dal momento che tutti gli insegnamenti del profeta Buddha sono condensati in esso e, per questo motivo, è uno dei mantra più popolari al mondo in il mondo.

Questo mantra è associato in particolare alla rappresentazione di quattro bracci Shadakshari di Avalokiteshvara. Secondo la tradizione, il Dalai Lama è una reincarnazione di Avalokiteshvara, ecco perché il mantra è particolarmente venerato dai fedeli.

Om Mani Padme Hum

Il mantra "om mani padme hum" è composto da sei sillabe, ognuna delle quali ha una proiezione nella luce e una nell'oscurità. L'invocazione di queste energie di trasmutazione dà la possibilità che alcuni purifichino gli altri e il praticante possa raggiungere l'equanimità e quindi accedere alla saggezza del vuoto, sulla via dell'illuminazione. Vista da un punto di vista filosofico puramente buddista, ogni sillaba è proiettata su diversi livelli.

Prima di tutto, evita le reincarnazioni nei cosiddetti sei regni dell'esistenza ciclica: il mondo dei deva, degli asura, degli umani, degli animali, degli spiriti affamati e il mondo dell'inferno; mentre, d'altra parte, ogni sillaba purifica il corpo, il linguaggio e anche la mente, alludendo a ciascuno degli aspetti che si desidera trasformare, che si tratti di orgoglio, ego, invidia e lussuria, desiderio, passione, pregiudizio, stupidità, desiderio di ricchezza, povertà, aggressività e odio.

Per questo motivo, ciascuna delle sillabe si riferisce ai sei pāramitā o virtù trascendentali, che sono generosità, pazienza, etica, diligenza, saggezza e concentrazione.

È importante notare che ogni sillaba, inoltre, è di per sé un mantra che richiama il corpo, la parola, la mente, le virtù e le azioni dei Buddha, per fondersi infine con le sei sagge essenziali.

Raccomandato

fantasma
2020
piombo
2020
quantistico
2020