Olivo

L'olivo è un albero che può raggiungere i 12 metri di altezza, generalmente ha una corona abbastanza larga e un ampio tronco, la corteccia di solito ha un gran numero di fessure e ha una tonalità grigiastra, le sue foglie possono variare tra 3 e 8 centimetri con una tonalità verde scuro, da parte sua la fioritura di questo albero è ermafrodita, il frutto che produce è noto come oliva, che è un frutto di ottimo sapore con una forma ovale che è verde nella sua fase iniziale e assume una tonalità Quando raggiunge la sua fase finale di sviluppo, questo frutto viene generalmente utilizzato per produrre oli, oltre a servire come ingrediente per un'ampia varietà di alimenti.

Olivo

Questo albero è originario delle regioni adiacenti al Mar Mediterraneo, in particolare in quella che è la penisola iberica, nonostante il fatto che l'olivo sia un albero apparentemente molto forte, richiede l'intervento di un gran numero di elementi climatici che lo rendono altamente improbabile la sua coltivazione in altre zone con climi diversi, pur avendo una grande resistenza al freddo, è molto suscettibile in climi dove le temperature possono scendere di oltre -10 gradi, così come accade con climi molto caldi, soprattutto quando la pianta è trovato in fiore.

I suoi fiori sono chiamati trama o rapa e sono generalmente raggruppati in gruppi di oltre 30 fiori, questi hanno una colorazione verde pallido, sono molto sensibili ai cambiamenti delle condizioni meteorologiche, un esempio di ciò è quando l'approvvigionamento idrico è ridotto o quando i nutrienti richiesti diminuiscono, ciò può far diminuire considerevolmente il numero di fiori a causa dell'infiorescenza.

Il frutto dell'olivo è comunemente noto come oliva, è noto anche come oliva in alcune regioni della Spagna. L'oliva è composta da varie strutture, l'angolo della pelle, la carne, l'osso e il seme, mentre si sviluppa, possono avere varie sfumature di colori, a partire da un verde molto forte nella sua fase iniziale, quindi diventa un po 'giallo, quindi compaiono macchie viola e col tempo assumerà l'intera tonalità viola, fino a raggiungere finalmente il suo massimo punto di sviluppo dove acquisisce un colore nero.

Raccomandato

Paleontología
2020
alpinismo
2020
l'outsourcing
2020