OCSE

L'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) è un gruppo di 34 paesi membri che discute e sviluppa la politica economica e sociale . I membri dell'OCSE sono paesi democratici che sostengono le economie del libero mercato.

OCSE

L'OCSE è chiamato "gruppo di riflessione" o gruppo di monitoraggio. Gli obiettivi dichiarati comprendono la promozione dello sviluppo economico e della cooperazione ; Lotta contro la povertà; E l'impatto ambientale della crescita e dello sviluppo sociale è sempre preso in considerazione. Nel corso degli anni ha affrontato una serie di questioni, tra cui l'innalzamento del tenore di vita nei paesi membri, il contributo all'espansione del commercio mondiale e la promozione della stabilità economica.

L'OCSE è stato istituito il 14 dicembre 1960 da 18 nazioni europee più gli Stati Uniti e il Canada. Si è ampliato nel tempo per includere membri del Sud America e della regione Asia- Pacifico. Include la maggior parte delle economie altamente sviluppate.

Nel 1948, all'indomani della seconda guerra mondiale, fu creata l'Organizzazione per la cooperazione economica europea (OEEC) per amministrare il piano Marshall finanziato principalmente dagli Stati Uniti per la ricostruzione postbellica nel continente. Il gruppo ha sottolineato l'importanza di lavorare insieme per lo sviluppo economico, con l'obiettivo di evitare più decenni di guerra europea. L'OCSE è stato fondamentale per aiutare la Comunità economica europea (CEE), che da allora è entrata a far parte dell'Unione europea (UE), per creare una zona di libero scambio europea.

Nel 1961, gli Stati Uniti e il Canada aderirono all'OCSE, che cambiò il suo nome in OCSE per riflettere l'adesione più ampia. Quattordici altri paesi hanno aderito da allora a partire dal 2016. Ha sede presso lo Château de la Muette a Parigi, in Francia.

L'OCSE pubblica relazioni economiche, banche dati statistiche, analisi e previsioni sulle prospettive di crescita economica in tutto il mondo. Le relazioni sono orientate a livello globale, regionale o nazionale. Il gruppo analizza e riferisce sull'impatto delle questioni di politica sociale come la discriminazione di genere sulla crescita economica e formula raccomandazioni politiche volte a favorire la crescita sensibile alle questioni ambientali. L'organizzazione cerca anche di eliminare la corruzione e altri crimini finanziari in tutto il mondo.

L'OCSE mantiene una cosiddetta "lista nera" di nazioni considerate paradisi fiscali non cooperativi . Ha condotto uno sforzo di due anni con il Gruppo di 20 ( G20 ) nazioni per incoraggiare la riforma fiscale in tutto il mondo ed eliminare l'evasione fiscale da parte di società redditizie. Le raccomandazioni presentate alla fine del progetto includevano una stima secondo cui tale evasione costa alle economie mondiali tra $ 100 miliardi e $ 240 miliardi di entrate fiscali all'anno. Il gruppo fornisce consulenza e assistenza alle nazioni dell'Europa centrale e orientale che attuano riforme economiche basate sul mercato.

Raccomandato

Radio Script
2020
gatto
2020
Soberanía
2020