Numero primo

Un numero primo si riferisce a un numero naturale che è maggiore di 1, ma è caratterizzato dall'avere solo due divisori che sono il numero 1 e se stesso. Un altro modo di descrivere un numero intero è dire che è un numero positivo che è impossibile esprimere come prodotto di altri due numeri interi ugualmente positivi ma meno di esso o, in mancanza, come prodotto di due numeri interi che hanno varie forme. . È importante notare che l'unico numero primo pari è 2, motivo per cui è molto comune sentire che quando si tratta di un numero primo maggiore di questo, viene chiamato un numero primo dispari.

Numero primo

Numeri primi e loro studio rispetto alla teoria dei numeri, che rappresenta una delle suddivisioni delle scienze matematiche, che si occupa dello studio delle proprietà dell'aritmetica dei numeri interi . Fin dai tempi antichi i numeri primi sono stati oggetto di studi, questo è dimostrato in opere come la congettura di Goldbach e l'ipotesi di Riemann.

Nell'anno 1741 il matematico Christian Goldbach fu incaricato di sviluppare un'ipotesi, in cui stabilì che qualsiasi numero pari che era maggiore di 2 può essere espresso come aggiunta di due numeri primi, ad esempio 6 = 3 + 3, questa congettura è È stato mantenuto nel corso dei secoli poiché nessuno scienziato, matematico o individuo è riuscito a raggiungere un numero pari maggiore di 2 che era impossibile esprimere come la somma di due numeri primi, nonostante non sia stato dimostrato che sia considerato vero.

Da parte sua, la primalità ha un'importanza speciale, questo perché tutti i numeri possono essere fattorizzati come risultati di altri numeri primi, ma d'altra parte va notato che tale fattorizzazione è unica.

Già nel 300 aC Euclide confermò a un matematico di origine greca che i numeri primi sono infiniti . Per verificare se un numero può essere considerato primo o no, è necessario che terminino con i seguenti numeri, 1, 3, 8 e 9.

Raccomandato

Indización
2020
Piccole imprese
2020
grafologia
2020