numero

La parola Numero deriva dal latino numĕrus, con lo stesso significato. È qualsiasi segno o simbolo usato per designare quantità, valori o entità che si comportano come quantità. È l' espressione della relazione tra quantità e unità.

Sin dall'inizio della civiltà, l'uomo ha sperimentato la necessità di contare, inventando così i numeri, come nel caso dei numeri romani o arabi (gli arabi li hanno introdotti in Europa), questi ultimi sono i simboli più usati per rappresentare i numeri, che sono 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 0.

I numeri sono raggruppati in insiemi o varie strutture. Ogni serie di numeri comprende la precedente ed è più completa di essa e con maggiori possibilità nelle sue operazioni.

L'insieme di numeri verrà classificato in: numeri naturali, che sono quelli che normalmente usiamo per contare, sono numeri positivi senza parte decimale (N = 0, 1, 2, 3, ...). Gli interi includono tutti i numeri naturali e i loro opposti; cioè, compresi i negativi (-2, -1, 0, 1, 2, ...).

numero

Si trovano anche numeri razionali, quelli che possono essere espressi come quoziente di due numeri interi. L'insieme Q di numeri razionali è composto da numeri interi e numeri frazionari (in forma di frazione). I numeri irrazionali sono i numeri che hanno decimali infiniti (3.5; 60.2, ...).

I numeri reali racchiudono tutti i numeri precedentemente descritti. Coprono la linea reale e ogni punto su di essa è un numero reale. I numeri effettivi non sono organizzati in modo che possano essere ordinati uno per uno; cioè, non esiste un "prossimo" di un numero razionale, perché tra due numeri razionali ci sono altri infiniti.

Infine, abbiamo i numeri immaginari, quelli che vengono prodotti estraendo la radice quadrata di un numero negativo. E numeri complessi, che sono costituiti da tutti i numeri reali e immaginari.

Nel campo della grammatica, un numero è una categoria grammaticale che esprime la singolarità e la pluralità di una parola. All'interno del numero si distingue il singolare, che designa un singolo essere o oggetto, e il plurale, che indica più di uno o un insieme.

Raccomandato

Radio Script
2020
gatto
2020
Soberanía
2020