nichilismo

Il nichilismo deriva dal latino "nichil" che significa "niente" con il suffisso "ismo" che indica "dottrina, credenza o posizione vitale", il termine che si riferisce alla negazione di tutti i principi religiosi, sociali e politici . Il nichilismo nella corrente filosofica che è un insieme di ragionamenti sull'essenza, le proprietà, le cause e gli effetti delle cose naturali, in particolare sull'essere umano e sull'universo che si basa sulla negazione di uno o più dei presupposti sensi di vita.

nichilismo

In questo ambito, è anche presentato come nichilismo esistenziale, che è il modo in cui la vita è sostenuta e viene applicata in diversi settori come obiettivo, scopo o valore intrinseco, inoltre, può essere considerata critica sociale, politica e culturale di valori, costumi e credenze di una società .

Il nichilismo nega ciò che viene affermato da un senso di esistenza superiore, oggettivo o deterministico degli elementi che non hanno una spiegazione verificabile, ovvero quando consente di verificarne la verità ed esaminare il metodo con cui è stato raggiunto.

I nichilisti abbandonano le idee preconcette, che sono quelle che si applicano all'idea, all'opinione o al concetto che ha fatto parte di una cosa di cui non hanno conoscenza reale o vissuta dove possono condurre una vita giocosa che è la dimensione dello sviluppo degli individui, essendo parte costitutiva dell'essere umano, con opzioni per la realizzazione che non sono legate a cose che considerano inesistenti, che sebbene esista sia considerato totalmente nullo.

Raccomandato

Indización
2020
Piccole imprese
2020
grafologia
2020