necrofilia

La necrofilia è un comportamento psicologico caratterizzato dall'atto sessuale tra i vivi e i morti . La necrofilia fa sentire le persone una forte attrazione sessuale per i morti, gli aspetti principali che trattano questo argomento includono una serie di comportamenti anomali come la dissociazione con l'intera comunità che circonda la necrofilia. Il problema sta principalmente nella necessità che un necrofilo abbia rapporti sessuali con una persona senza vita, da qui sorgono le seguenti incognite: perché non con un essere vivente? Quali problemi portano a questo tipo di comportamento ? Cosa cerca la persona con Necrofilia quando compie questo atto?

necrofilia

La follia quando si verifica negli esseri umani, porta la persona a un climax di apatia con coloro che li circondano, quindi la necrofilia è un'opzione per controllare i piaceri della vita. Sono stati segnalati casi in cui la persona interessata ha una vita in comune con la persona, dopo che questa persona cessa di esistere, desidera continuare a copulare con la persona, in modo che cada in una condizione inaccettabile dalla società e successivamente nella follia, In In molti casi, la persona con Necrofilia "rapisce" il corpo della sua vittima e soddisfa i suoi piaceri tutte le volte che è necessario, è importante sottolineare che questo comportamento è illegale e al di là di tutti i limiti considerati tipici delle società " normali ".

La profanazione delle tombe e la conservazione di un corpo senza vita per scopi sessuali è penalizzata dalla maggior parte delle leggi che compongono la legge sociale nel mondo, in ogni caso, lontano dalla sfera legale, la necrofilia rappresenta un evento spaventoso e ancora di più. quando ciò è coerente con la persona, molti necrofili sono stati arrestati sulla scena del crimine e sono stati determinati molti casi con più vittime . Da un punto di vista psicologico professionale la necrofilia è soggetta all'emarginazione della società, è possibile giustificare questa malattia a persone dissociate e che non corrispondono a un posto nel campo dell'accettabile, tuttavia, si tratta di comprendere la necrofilia come condizione umana e non come malattia a fini terapeutici.

Raccomandato

cariatide
2020
staffe
2020
Postura
2020