nazionalizzazione

La nazionalizzazione è una misura politica che ha un grande impatto a livello di economia di un paese specifico; Questo è descritto come il processo attraverso il quale lo Stato governativo prende il controllo delle attività che coprono il campo economico, il distributore o il produttore nel paese in questione. Ciò implica un pagamento al precedente proprietario per la società che sta avvenendo in nome dello stato nazionale, questa compensazione viene effettuata sotto forma di obbligazioni (non immediatamente trasferibili); Al fine di attuare la nazionalizzazione di una società specifica, i motivi che supportano queste misure devono essere dimostrati dinanzi al potere giudiziario, questi motivi devono essere in cerca di facilitare il potere d'acquisto del paese, perseguendo uno scopo puramente redditizio, nonché a favore di garantire la giustizia agli abitanti della nazione.

nazionalizzazione

Questo è un modello politico appartenente al pensiero socialista, in cui si afferma che l'economia migliorerà se è direttamente nelle mani delle persone e non degli imprenditori privati ​​il ​​cui scopo è riempire la tasca senza offrire nulla ai fratelli cittadini. Le società vulnerabili alla procedura di nazionalizzazione sono quelle che soddisfano la soluzione dei bisogni di base come: industria dei trasporti, servizi bancari, società doganali, industrie militarizzate, tra gli altri.

Puoi anche considerare come nazionalizzazione l' acquisto di una società costruita dalle mani di stranieri, i cui nuovi proprietari saranno cittadini legittimi del paese in questione, anche senza l'intervento dell'ente governativo responsabile. In altre parole, la nazionalizzazione non è altro che l' acquisizione legale di beni che facevano parte della proprietà privata e che ora diventeranno direttamente controllati dallo Stato; Va notato che detto passaggio di proprietari da privato a pubblico può essere o meno compensato, il che significa che non è una misura obbligatoria, tuttavia sarebbe la più ragionevole .

Il processo contrario alla nazionalizzazione sarebbe la privatizzazione, in cui quei beni che appartenevano allo stato sono falliti e per emergere economicamente gli enti governativi responsabili sono costretti a venderli per migliorare la loro produzione, quindi passano da enti pubblici a soggetti privati.

Raccomandato

mesosfera
2020
Fertilidad
2020
antiacido
2020