nanotecnologie

La nanotecnologia è una scienza relativamente nuova, applicata a molti campi di ricerca . Consiste nello studio, nell'analisi, nella strutturazione, nella formazione, nella progettazione e nel funzionamento di materiali su scala molecolare . La nanotecnologia è stata un importante complemento all'evoluzione della scienza negli ultimi 20 anni, poiché grazie ai progressi dello studio microscopico, sono stati scoperti enigmi medici e sono stati risolti problemi di " micro " con conseguenze " macro ".

nanotecnologie

L'etimologia della parola è composta dal prefisso Nano, dal greco che indica una misura (10 ^ 9 = 0.000.000 001) in notazione scientifica, che rappresenta una scala molto piccola e « Tecnologia » che si riferisce al progresso e all'evoluzione della scienza in relazione all'applicazione di questo alla società e all'industria.

L'applicazione della nanotecnologia in medicina è una di quelle che ha avuto la maggior ripercussione nella vita quotidiana, dato che sono stati progettati meccanismi per l'osservazione microscopica e la valutazione tattile, che, date le loro dimensioni, propongono soluzioni e risposte a livello atomico, cellulare e molecolare, l'uso della nanotecnologia nello studio delle cure per il cancro ha fatto importanti progressi nella lotta per sradicare questa malattia.

La nanorobotica, da parte sua, è considerata una delle tecnologie più sofisticate disponibili oggi, dal momento che non è altro che il risultato impressionante di creare elementi per formare una struttura con una funzione specifica su scala così piccola. Come questi fondamentalmente polimeri d'oro e micropolimero, i robot su piccola scala sono utilizzati per la creazione di nanochip in scala, per l'industria delle telecomunicazioni e dei computer. La nanotecnologia nella robotica e la sua applicazione nell'informatica rappresentano un progresso costante nell'informatica moderna che richiede un'evoluzione permanente dato il comportamento di apprendimento della società di oggi.

La produzione di nanorobotica è ancora un problema parziale per i paesi sviluppati, che hanno la capacità di coprire l'alto costo generato dalla produzione e dallo studio di questa materia, tuttavia, è nei paesi del terzo mondo che l'applicazione di questa scienza, in particolare la nanomedicina, che aiuterebbe a combattere le malattie generate nei Caraibi, nei tropici e nel continente africano.

Raccomandato

Ceppo batterico
2020
incesto
2020
ritorno
2020