Mortandad

Questo è il nome dato a quei fenomeni che, inaspettatamente, mettono fine alla vita di un folto gruppo di individui . Queste situazioni vanno da epidemie e cataclismi, a pestilenze e guerre. Parte del progresso dell'umanità e della sua perpetuazione come specie che guida la catena alimentare, è perché, grazie al fatto che è stato in grado di imparare a controllare il progresso delle epidemie, mediare diplomaticamente per porre fine ai conflitti bellici, oltre a sofisticati modelli di previsione quando un disastro naturale può colpire una determinata regione. Tutto ciò per prevenire la mortalità; la perdita di una preziosa comunità che può contribuire in modo significativo allo sviluppo del pianeta.

Mortandad

Attualmente, nei paesi e nelle regioni povere (con pochi progressi tecnologici), è possibile che centinaia di persone muoiano a causa di un fenomeno climatico di condizioni difficili, come nel caso del Corno d'Africa, dove una grave siccità colpisce i paesi di quel territorio, causando povertà, malnutrizione e migliaia di morti. Allo stesso modo, i conflitti armati possono essere scatenati in qualsiasi momento, il che porterebbe a un rapido aumento dei tassi di mortalità. In generale, è considerata la popolazione più suscettibile a quella del genere femminile e dei bambini, poiché tendono a essere colpiti più facilmente dalle tragedie che possono verificarsi.

Infine, è importante sottolineare che, secondo quanto espresso nel Dizionario usuale della RAE, la parola mortalità non può essere usata come sinonimo di mortalità, poiché quest'ultima si riferisce a morti avvenute in un certo periodo di tempo .

Raccomandato

lattosio
2020
Provvidenza precauzionale
2020
gigolo
2020