moltiplicazione

La moltiplicazione è una procedura che comporta il raddoppio o la ripetizione della quantità o del numero di una cosa più volte. Il significato della sua parola dice tutto, che ha origine dal latino " multus " che corrisponde a molto, e " plico ", che è il doppio. La moltiplicazione è sostanzialmente un'aggiunta ripetuta; l'espressione 5 × 2 indica che 5 deve essere aggiunto a se stesso 2 volte, così come 2 deve essere aggiunto a se stesso 5 volte, il risultato sarà lo stesso, per entrambe le situazioni.

moltiplicazione

In aritmetica o matematica, i fattori di moltiplicazione sono chiamati moltiplicazioni e moltiplicatori, il primo rappresenta il numero che viene aggiunto ripetutamente e il secondo rappresenta il numero che indica le volte in cui viene aggiunto il moltiplicando. Il risultato in una moltiplicazione è noto come prodotto, questa operazione aritmetica è designata dal segno per, che può essere la x "x" o il punto "•".

La moltiplicazione è governata da alcune proprietà, tra cui: la proprietà commutativa; che dice che l'ordine dei fattori non altera o cambia il prodotto. Esempio: 35 × 96 = 96 × 35.

La seconda proprietà è associativa; Ciò indica che se un'operazione ha più di due fattori possiamo associarne o raggrupparne alcuni e il risultato della stessa moltiplicarlo per i restanti fattori. Esempio: 7x8x2 = (7 × 8) x2 = 7x (8 × 2). E infine, la proprietà distributiva; In esso si afferma che se moltiplichiamo un fattore per la somma di diversi addendi, è uguale all'aggiunta dei prodotti del fattore per ciascuno degli addendi. Esempio: 3x (23 + 56 + 33) = (3 × 23) + (3 × 56) + (3 × 33).

Raccomandato

limite
2020
vista
2020
Chimica nucleare
2020