modernismo

Questo movimento era noto in spagnolo come modernismo, ma in altre lingue era chiamato art nouveau, stile moderno e Jugendstil, per esempio. D'altra parte, in ogni paese, il modernismo aveva le sue caratteristiche.

modernismo

Nel campo della religione, il modernismo era un movimento teologico della fine del diciannovesimo secolo che tentava di conciliare la dottrina cristiana con la scienza e la filosofia del tempo. Per fare questo, si dedica all'interpretazione di contenuti religiosi in modo soggettivo e storico, considerandoli come un prodotto umano in un contesto storico.

Il modernismo ebbe origine nel 1880 in America Latina ; Fu il primo movimento all'interno di questa arte ad acquisire una forza tale da contagiare molti paesi, contando i principali centri della creazione letteraria in Europa, oltre a Spagna e Francia. Il riferimento principale di questo movimento era Rubén Darío, un poeta nato in Nicaragua.

L'obiettivo di questo nuovo stile letterario era sbarazzarsi dei modelli spagnoli e fare affidamento principalmente su modelli sovversivi come il simbolismo francese e il parnassismo. Alcuni degli autori più seguiti dai modernisti furono Théophile Gautier, Paul Verlaine, Walt Whitman e Edgar Allan Poe.

Il modernismo nell'arte fu una corrente di rinnovamento artistico che si sviluppò tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX, in coincidenza con la fine del secolo e il periodo noto come Belle Époque. La sua intenzione fondamentale era quella di creare una nuova arte che avrebbe dichiarato la sua libertà e modernità in relazione alle forme dominanti nell'istituzione artistica del momento, in particolare storicismo ed eclettismo, realismo e impressionismo.

In letteratura fu un movimento che si sviluppò principalmente tra il 1890 e il 1910 in America Latina e Spagna. Come tale, ha proposto di rinnovare la poesia e la prosa in termini formali . Era caratterizzato dalla preziosità nell'uso del linguaggio, dalla ricerca della perfezione formale e dall'uso di immagini di natura plastica, con enfasi su sensi e colori; Per una sensibilità cosmopolita e un gusto per l'esotico, la mitologia e l'erotismo. Gli argomenti che ha affrontato potrebbero variare dalla malinconia e dalla noia alla vita, alla vitalità e all'amore.

E nella religione cristiana era chiamato il movimento religioso di natura intellettuale che, alla fine del 19 ° secolo, proponeva di mettere in tono la dottrina di Gesù Cristo con i tempi che correvano in termini filosofici e scientifici.

In questo senso, affermò che i contenuti religiosi non dovevano essere letti alla lettera, ma preferivano un'interpretazione soggettiva e sentimentale di essi, secondo la storia. Quindi, fu un movimento che fondamentalmente rinnovava e riformava l'istituzione della Chiesa, e all'epoca era considerato un movimento eretico, cercando di trasformare il sacro retaggio di Gesù Cristo.

Raccomandato

Ricerca sul campo
2020
Stonehenge
2020
Leva finanziaria
2020