metronomo

Il metronomo è uno strumento utilizzato per misurare il tempo e indicare il ritmo delle composizioni musicali. Il metronomo produce un segno metrico regolare (battiti, clic), che può essere regolato in battiti al minuto. Questi battiti rappresentano un impulso uditivo marcato; alcuni metronomi includono anche un movimento visivo sincronizzato, ad esempio un pendolo oscillante.

metronomo

Le origini del metronomo risalgono all'inizio del XIX secolo, quando fu brevettato da Johann Maelzel nel 1815 come strumento per musicisti , intitolato "Strumento o macchina per migliorare le prestazioni musicali, chiamato metronomo" . Questo strumento viene utilizzato dai musicisti per aiutare a mantenere un tempo costante mentre suona, allo stesso modo per correggere i problemi di tempo del musicista o per aiutare a interiorizzare il senso del tempo e del ritmo negli studenti di musica. Dopo essere stato brevettato nel 1815, si ritiene che il primo notevole compositore ad usare il metronomo nella sua musica non fosse altro che lo stesso Ludwig Van Beethoven.

Poiché non tutte le persone hanno la stessa nozione di ritmo e tempo, alcuni esperti suggeriscono che l'uso del metronomo va contro l'essenza della musica, perché è stato dimostrato che il tempo del metronomo è molto diverso dal tempo musicale, pertanto, in un brano musicale con diversi elementi emotivi, in cui è possibile suonare molti ritmi, l'uso del metronomo non è appropriato. Il tempo musicale viene quasi sempre misurato in battiti al minuto (LPM) ; pertanto i metronomi possono essere adattati a tempi diversi, che generalmente variano da 40 a 208 LPM; Un'altra denotazione per il tempo del metronomo è MM (o MM), Mälzel Metronome.

Questa denotazione è generalmente seguita da un valore numerico che indica il tempo, ad esempio "MM = 60". Esistono attualmente tre tipi di metronomi: meccanico, elettrico e software. Grazie alla sua infallibile precisione nel mantenere un certo tempo, il metronomo è stato anche usato come strumento musicale; è il caso della composizione del 1962 di György Ligeti "Poème Symphonique for 100 Metronomes" . Allo stesso modo, Maurice Ravel ha usato tre metronomi a velocità diverse per l'introduzione della sua opera "L'heure Espagnole" .

Raccomandato

Empleo
2020
Banner
2020
attivismo
2020