Matrice SWOT

La matrice, prima di tutto, è una serie di righe (m) e colonne (n), in cui entrambe le lettere possono essere uguali; SWOT, tuttavia, sono gli acronimi corrispondenti a un tipo di metodologia che mira a fornire una visione dettagliata della struttura interna ed esterna di un'azienda o di un progetto . Il più delle volte, l'analisi SWOT viene eseguita seguendo 4 passaggi specifici, come studio interno ed esterno, elaborazione della matrice e sviluppo di una strategia completa.

Matrice SWOT

pubblicità

Questa matrice evidenzia i punti di forza dell'azienda e le minacce che possono sorgere una volta che entrano nel mercato . Albert S. Humphrey è stato l' uomo che ha ideato questa tecnica, negli anni '70, durante una ricerca presso la Stanford University . Attualmente, è considerato un passo molto importante nello sviluppo di un'istituzione, che funge da strumento davvero preciso quando si cerca di valutare la situazione in cui un'azienda o un progetto si trova, al fine di creare una serie di strategie che li renderebbero rimanere a galla in futuro.

Principalmente, questo tipo di analisi si concentra sull'identificazione dei punti di forza e di debolezza dell'azienda, nonché su come verranno presentate le opportunità e le minacce che possono essere raggiunte da una prospettiva esterna. Allo stesso modo, alcune tattiche dovrebbero essere create per evidenziare le caratteristiche meglio sviluppate, mettendo così in ombra i difetti che sono stati rilevati con lo studio condotto.

Raccomandato

cariatide
2020
staffe
2020
Postura
2020