Marshall Plan

Il piano Marshall era un progetto creato dagli Stati Uniti con il solo scopo di aiutare economicamente l' Europa occidentale, con $ 13 miliardi assegnati dalla nazione americana per ricostruire i paesi che furono devastati dalla seconda guerra mondiale.

Marshall Plan

L'obiettivo che gli Stati Uniti avevano con la creazione di questo piano era di mettere in condizioni ottimali quelle aree che erano state devastate dalla guerra e in questo modo eliminare gli ostacoli agli scambi e modernizzare l'industria, rendendo il continente più prospero. Ciò ha cercato di impedire al comunismo di impadronirsi dell'Europa, poiché ebbe una grande influenza in gran parte del continente.

Questo aiuto fornito dagli Stati Uniti è stato diviso tra diversi paesi su base pro capite, con importi aumentati alle potenze industriali. Il Regno Unito è stato colui che ha avuto i migliori benefici con il Piano Marshall, che ha ricevuto il 26% del credito totale, seguito da Francia e Germania occidentale con l'11%, un totale di 18 nazioni sono state le beneficiarie di questo piano.

Questo piano è stato ampiamente criticato poiché non favoriva alcune parti del continente al fine di favorire l'ingresso di società americane e anche a causa della paura che alcune nazioni provavano quando pensavano di poter diventare stati dipendenti degli Stati Uniti d'America.

Questo piano prende il nome da quello che all'epoca era il segretario di stato George Marshall, uno dei più grandi generali che la nazione nordamericana ha avuto durante la guerra. Allo stesso modo, l'iniziativa è stata sostenuta da repubblicani e democratici di quel tempo, grazie all'efficacia che questo termine aveva ora viene utilizzato per fare riferimento a programmi di salvataggio economico su larga scala.

Raccomandato

Efector
2020
abominevole
2020
vindicate
2020