mais

Mais, il cui nome scientifico è "Zea mays". È un tipo di erba originaria del Messico, che è stato coltivato per molti anni dalle popolazioni indigene, il mais è stato introdotto in Europa dopo la colonizzazione in America, ottenendo una grande accettazione da parte della comunità europea, che lo vedeva come un alimento. molto accessibile e nutriente.

mais

Il mais è una pianta che appartiene al genere delle erbe. Presenta due tipi di radici, una principale fibrosa e l'altra possibile che sorgono nei primi nodi, sulla superficie del suolo . Queste radici hanno la funzione di mantenere la pianta in posizione verticale. Lo stelo è composto da tre strati: uno strato esterno che è impermeabile e trasparente, una parete attraverso la quale vengono spostati i nutrienti e un midollo con un rivestimento spugnoso bianco dove sono conservate le riserve di cibo. Le foglie sono allungate e avvolte attorno allo stelo, da cui spuntano le orecchie o le orecchie. La pannocchia è un tronco coperto di grani che rappresentano la parte commestibile della pianta.

Esistono diversi tipi di mais, alcuni di questi sono:

Granturco dolce: questo tipo di mais viene coltivato per essere consumato quando le orecchie sono ancora verdi, vengono comunemente utilizzate nella preparazione di arrosti o bollite . Si chiama dolce perché i suoi chicchi hanno zucchero in proporzioni elevate, che gli conferisce quel tocco dolce.

Granoturco: questo tipo di granoturco ha la particolarità di essere eccessivamente duro, questo è dovuto all'amido che lo compone, che si trova in poche quantità. Quando questi granuli sono esposti a temperature elevate, esplodono, rilasciando l'endosperma.

Mais duro: è uno che si caratterizza per i suoi chicchi rotondi e duri, è principalmente utilizzato per la produzione di amido di mais, la sua produzione è destinata principalmente al consumo umano e il resto è usato per nutrire gli animali.

Mais frastagliato: è quello più utilizzato, nonostante sia un mais incline a tutti i tipi di insetti e funghi, oltre ad asciugarsi molto rapidamente. Questo tipo di mais ha una resa maggiore, i grani gialli sono assegnati come cibo per gli animali, mentre quelli bianchi sono destinati al consumo umano.

Mais farinoso: è molto popolare in Messico, è un mais con un amido molto morbido, i suoi chicchi hanno colori e trame diversi. È utilizzato esclusivamente per il consumo umano.

Il mais rappresenta, insieme al grano, uno degli alimenti più consumati al mondo . Tra i suoi benefici e proprietà si scopre che non ha glutine, il che lo rende un alimento ideale per i celiaci . È un alimento che fornisce molta energia, rendendolo ideale per essere consumato dagli atleti. È l'unico cereale che contiene beta-carotene, oltre al carboidrato e una grande quantità di vitamine dei gruppi A, B ed E. Il mais aiuta a regolare il metabolismo e migliora il transito intestinale. È pieno di minerali come ferro, rame, magnesio e fosforo.

Raccomandato

Fattura proforma
2020
reincarnazione
2020
microeconomia
2020