Magna Carta

Magna Carta è il titolo dato al documento che rappresenta tutti i diritti e doveri che una società costituita come nazione deve godere e adempiere rispettivamente . L'etimologia del termine ci porta al tempo della monarchia, quando il re Giovanni I d'Inghilterra fu costretto a mettere in atto un sistema legale praticamente su richiesta del popolo, alla luce di tutti i problemi sorti nella società. A quel tempo era noto con il latino "Magna charta libertatum" . La Magna Carta può essere paragonata alla Legge delle XII Tavole in cui sono state scritte tutte le norme e le condizioni con le quali viene utilizzato per ordinare al pubblico tutto ciò che deve essere fatto per proseguire nel corso dell'evoluzione .

Magna Carta

Storicamente, tutti i paesi hanno scritto il loro ordinamento giuridico per il corretto comportamento della società, tuttavia, considerato il fatto che lo spirito di una Magna Carta è la democrazia, la libertà e la pluralità di pensiero, basata sui migliori principi etici, molti paesi hanno prodotto libri o scritti per basare le loro leggi sulle credenze religiose e questi compendi di leggi non possono essere chiamati Magna Carta, perché non hanno le basi di base della sua concezione.

Molti paesi come il Messico, il Venezuela e i paesi liberati da Simón Bolívar hanno ottenuto il loro documento di costituzione e di rappresentanza davanti al mondo dopo l'indipendenza che ha dato loro l' autonomia del giogo spagnolo o di un altro .

Raccomandato

bioma
2020
tossicologia
2020
Nabo
2020