macerata

Il processo di macerazione non è altro che un processo di estrazione tra materiali di diversi stati fisici solido-liquido, in cui i composti chimici di interesse si trovano nella materia solida, poiché possiedono solubilità ; un liquido viene utilizzato per consentirne l'estrazione.

macerata

In generale, il liquido (o l'estrante) è generalmente nella maggior parte dei casi acqua, tuttavia è possibile utilizzare altri liquidi come oli, alcoli, aceti o succhi che avranno una preparazione precedente, che consiste nel mescolare con ingredienti diversi o aggregati che migliorano l'effetto di estrazione del liquido. Con questo metodo, l'estratto o l'estratto può essere ottenuto con un altro composto che ne riduce la purezza, costringendo il prodotto a sottoporsi a metodi di separazione aggiuntivi.

A seconda della temperatura utilizzata, il metodo di macerazione può essere classificato in due tipi: macerazione a freddo, che consiste nell'immergere l'agente solido nell'agente liquido, vengono lasciati in contatto, riposando per diversi minuti per ottenere che il liquido agisca, i liquidi possono può variare l'olio d'oliva usato più di ogni altra cosa nel campo della gastronomia e ciò consente l'estrazione del sapore e della fragranza dell'oggetto macerato; per questo motivo è ampiamente usato nella preparazione di insalate o piatti freddi, questo fatto sia a basse temperature che a temperatura ambiente richiede molto tempo. D'altra parte, puoi praticare la macerazione a caldo, i passaggi da seguire saranno gli stessi della macerazione a freddo, solo con la differenza che il tempo di attesa diminuisce, poiché il calore tende ad accelerare queste reazioni di estrazione, che può generare come svantaggio l'eventuale calcinazione dei composti in reazione se sono strutture termolabili.

In gastronomia è molto facile confondere due termini che sono macerazione e marinatura, molti individui tendono a usarli come termini sinonimi, tuttavia usarli in questo modo in questo modo è sbagliato poiché sono due processi che hanno caratteristiche differenziali. La macerazione consiste nell'immergere il cibo, che si tratti di frutta secca, erbe o cibi crudi diversi in acqua o qualsiasi liquido come alcol, olio, vino, tra gli altri, al fine di ottenere la conservazione degli alimenti e l'impregnazione liquida; d'altra parte, l'emarginazione consiste nell'immergere il cibo in liquidi altamente stagionati, in modo che il cibo acquisisca il sapore dei diversi condimenti .

Raccomandato

Prohibición
2020
reato
2020
termologia
2020