libretto

Per sceneggiatura comprendiamo quell'opera scritta che viene utilizzata come guida per gli attori di un'opera cinematografica o teatrale. La sceneggiatura di solito è costituita dal dialogo che tali attori devono ripetere e interpretare e, inoltre, indicazioni su posizioni nello spazio in cui recitano (seduti su una sedia), movimenti (entra nella stanza) o informazioni sul palco, ambiente e così via. Queste indicazioni che non fanno parte del dialogo non vengono lette o interpretate, servono semplicemente a facilitare la creazione della scena.

libretto

Le sceneggiature sorsero storicamente con le prime rappresentazioni teatrali, quelle che sorsero nell'antica Grecia (sebbene per alcuni esistano già dalla civiltà egizia). I libretti, o queste forme primitive di quelli che ora conosciamo come libretti, sono stati scritti per guidare gli attori nel dialogo ed erano probabilmente molto più semplici dei libretti di oggi. L'esistenza delle sceneggiature può essere trovata sia nel Medioevo che in seguito nell'età moderna in cui William Shakespeare fu senza dubbio uno dei massimi rappresentanti delle sceneggiature per opere teatrali .

Un libretto è un formato di testo che espone il contenuto di un'opera teatrale, indicando i dettagli letterari e tecnici che devono essere presi in considerazione quando si mette in scena un'opera teatrale. Una sceneggiatura per opere teatrali contiene letterari, dialoghi e discorsi dei personaggi coinvolti; e per quanto riguarda gli aspetti tecnici, descrive i dettagli, le dimensioni, lo scenario, i costumi, il suono, tra gli altri.

Di solito le forme o le strutture degli script sono simili . Sono divisi in atti o scene in cui si verificano una serie di eventi o dialoghi correlati. Ogni scena chiarisce, per quanto possibile, la posizione di ciascun personaggio, l'ambiente in cui si trovano e altri dati, e quindi passa al dialogo reale tra i diversi personaggi della commedia. Questo dialogo è scritto per chiarire il nome di ogni persona che parla o interagisce con gli altri. Sia le parole, i suoni che i silenzi devono essere segnati nelle sceneggiature in modo che gli attori possano sapere quando parlare e quando tacere.

Raccomandato

Singularidad
2020
Medioevo
2020
Credito accademico
2020