Leadership pedagogica

La leadership pedagogica è un equilibrio intelligente tra la gestione a breve termine (leadership manageriale) delle funzioni amministrative e una visione a lungo termine (leadership visionaria) delle funzioni di insegnamento . Mentre i leader non possono trascurare determinate funzioni manageriali, l'insegnamento e l'apprendimento sono aree di leadership accademica in cui i leader educativi efficaci devono allocare costantemente la maggior parte del tempo . Insegnamento e apprendimento sono in cima alla tua lista di priorità.

Leadership pedagogica

I manager, il più delle volte, hanno abbastanza libertà per stabilire queste priorità nelle loro istituzioni.

La leadership pedagogica è, soprattutto, la leadership focalizzata sull'apprendimento . Questa leadership non ha alcuna preoccupazione, se non una passione, per l'apprendimento che rende questo concetto vitale per gli attori del settore educativo, il che implica un trasferimento di conoscenza piuttosto che un concepimento della loro attività come costruttore o creatore di conoscenza . In questa prospettiva, la leadership scolastica è molto complessa perché il sistema ha una proprietà emergente che risiede in un gruppo di insegnanti all'interno di un gruppo o di una rete di persone che condividono la loro esperienza e il cui potenziale di insegnamento viene rilasciato durante una missione.

I leader pedagogici sono fortemente coinvolti nelle questioni scolastiche che incidono direttamente sul rendimento dell'apprendimento degli studenti . Questo ruolo importante va oltre la portata della leadership scolastica perché coinvolge altri. I principali attori della leadership educativa sono:

  • Personale dell'ufficio amministrativo (quartermaster, coordinatori del curriculum, ecc.)
  • Amministratori e vicedirettori.
  • Insegnanti degli insegnamenti.

I leader pedagogici sono informati sui riferimenti di lettura scientifica e pedagogica per assisterli nella selezione, nella raccomandazione e nell'attuazione dei materiali didattici. La partecipazione dei dirigenti scolastici alle sessioni di sviluppo professionale o alle conferenze professionali li aiuta anche a rimanere vigili e ciò offre loro l'opportunità di sviluppare e attuare attività di monitoraggio . riferimenti di lettura indispensabili

Hallinger (2003) ha definito un modello pedagogico di leadership con diverse categorie di pratiche, tre delle quali eccezionali:

  • La definizione della missione della scuola che include la definizione e la comunicazione degli obiettivi della scuola.
  • Gestione del programma di insegnamento che comprende la supervisione e la valutazione dell'insegnamento, il coordinamento del programma e il monitoraggio dei progressi dello studente .
  • Promuovere un ambiente di apprendimento positivo che includa incentivi per gli insegnanti (promozione dello sviluppo professionale, conservazione delle ore di lezione, trasparenza educativa) e incentivi per l'autoapprendimento.

Raccomandato

cromo
2020
Aurora Meridionale
2020
promemoria
2020