Lamarckism

Lamarckismo è il nome usato per riferirsi alla teoria dell'evoluzione che Lamarck stabilì nel 1809, che espresse nella sua opera letteraria , che chiamò "Filosofia zoologica", in cui proponeva che le forme di vita non erano stati creati o erano rimasti immutabili (come si credeva in quel momento), ma si erano piuttosto evoluti da forme di vita meno complesse. Oltre a ciò, ha ipotizzato le condizioni che avrebbero lasciato il posto all'evoluzione della vita sulla terra e ha anche proposto il meccanismo attraverso il quale si sarebbe evoluto.

Lamarckism

Il lamarckismo è la prima teoria dell'evoluzione biologica, è stata avanzata in quasi cinque decenni alla formulazione della selezione naturale di Darwin che ha proposto nel libro "L'origine delle specie".

Inizialmente, un animale simile all'antilope può osservare come il suo ambiente diventa progressivamente arido, percependo come l'erba e gli arbusti stiano diventando sempre più scarsi e quindi costretti a ricorrere all'alimentazione delle foglie di alberi più spesso. Tale fatto rende l' allungamento del collo una delle abitudini che definiscono la vita quotidiana di alcuni membri appartenenti a quella specie.

In questo senso, la teoria di Lamarck propone che quelle pseudo-antilopi che non lottano per nutrirsi delle foglie degli alberi allungando il collo, moriranno, quindi la loro prole sarà piccola o no, D'altra parte, quelli che sono si adattano e riescono ad allungare il collo e sopravvivranno, poiché il loro collo si allunga così prolungando, questa caratteristica fisica viene trasmessa a tutta la loro prole.

Tenendo conto di quanto sopra, con il passare del tempo e con le generazioni, forme di vita che prima non esistevano: come nel caso della giraffa e del suo adattamento fisico all'ambiente per ottenere cibo. Nonostante ciò, la teoria di Lamarck è considerata un modello obsoleto poiché oggi è noto che gli individui hanno un limite di possibilità quando modificano il proprio corpo con il suo uso.

Raccomandato

rabbino
2020
giudizio
2020
Natale carol
2020