Investimento obbligazionario

Le obbligazioni di investimento sono strumenti finanziari che possono essere utilizzati da entità governative o società private, allo scopo di ottenere fondi dai mercati finanziari, ovvero, l'emittente dell'obbligazione consegna un titolo a nome del portatore dove accetta di restituire il capitale insieme con gli interessi in un determinato momento . Tali interessi possono essere fissi o variabili, a seconda dell'accordo concordato tra le parti.

Investimento obbligazionario

Questo tipo di legame, che sebbene utilizzato dal settore pubblico e privato, anche altre entità come le istituzioni sovranazionali ne fanno uso, come nel caso della Banca europea per gli investimenti, Andean Development Corporation, tra gli altri. Quando un ente o una società effettua questo tipo di investimento, il più delle volte è fare affari in una borsa e ottenere così maggiori fondi dal mercato finanziario, che può essere locale o internazionale.

Nel campo finanziario globale, esistono centinaia di tipi di obbligazioni di investimento, ma le più comuni sono:

Obbligazioni scambiabili: questo tipo di investimento è quando un'obbligazione può essere scambiata con azioni di una società esistente, senza aumento di capitale o riduzioni di azioni.

Obbligazione zero coupon: questo tipo di titoli a volte è molto poco redditizio, poiché il portatore non paga interessi durante la sua vita, ma al momento della restituzione della cedola come parte di una compensazione, il suo prezzo è inferiore al valore normale.

Titoli di stato: sono titoli di debito pubblico emessi dallo Stato con un termine che può essere compreso tra due e cinque anni o quando anche il portatore lo desidera.

Obbligazioni in contanti: titoli emessi da una società che si impegna a rimborsare il prestito concordato alla scadenza. Le risorse ottenute sono destinate al tesoro dell'azienda per coprire le sue esigenze finanziarie.

Obbligazioni spazzatura: investire in questo tipo di obbligazione comporta un rischio elevato per l'investitore, poiché hanno un rating molto basso ma offrono un rendimento elevato.

Come tutti gli strumenti finanziari, le obbligazioni hanno i loro rischi, tra cui:

Rischio di mercato: ciò può far variare il prezzo dell'obbligazione a seconda degli interessi del mercato.

Rischio di inflazione: quando l'obbligazione matura, è possibile che l'investimento insieme agli interessi abbiano un valore molto inferiore a quello iniziale.

Nell'economia mondiale, le obbligazioni sono lo strumento più sicuro sul mercato, poiché quando si acquista un'obbligazione, si è consapevoli di quanto pagherà l'obbligazione e di quanto spesso pagheranno gli interessi, che possono essere mensili, trimestrali, semestrali o annuali.

Raccomandato

postlaurea
2020
Radici di un polinomio
2020
E-book
2020