ingratitudine

L'ingratitudine è una forma di indifferenza e disprezzo. Un egocentrismo così esagerato che ci fa dimenticare coloro che ci hanno beneficiato, che erano con noi, che ci hanno aiutato. L'ingratitudine non riconosce il merito degli altri o i favori che riceve, al contrario li ignora. L'ingratitudine è una forma di egoismo.

Non esiste un'unica origine di ingratitudine. Può venire da maleducazione, un atteggiamento di arroganza, un sentimento di rancore o invidia . Qualunque sia la sua origine, atteggiamenti ingrati producono frustrazione o persino una ferita emotiva nella persona offesa.

ingratitudine

L'ingratitudine non può provenire solo da individui, tra genitori e figli, fratelli, zii e nipoti o amici, tra molti altri casi, ma può anche provenire dalla società in generale o dallo Stato stesso, da quando non ricevono pensioni decenti per coloro che hanno contribuito al sistema attraverso molti anni di lavoro dignitoso e sono condannati a sussistere su misere somme in termini di pensione; o quando i cittadini vengono inviati a combattere per il paese e poi non vengono riconosciuti, come è accaduto in Argentina con i sopravvissuti alla guerra delle Falkland .

La persona ingrata può essere anche con i parenti e gli amici più stretti, in quel caso gli manca abbastanza empatia per mettersi al posto dell'altro. L'ingratitudine è anche mostrata in un dialogo emotivo privo di termini chiave come grazie, perdono e per favore.

Una persona ingrata truffa l'altra perché con il suo atteggiamento fa male le buone intenzioni della persona che ha offerto il suo aiuto ad un certo punto. Proprio come l'amore è un sentimento che può essere ricambiato o meno, allo stesso modo, la gratitudine è un sentimento che può manifestarsi reciprocamente tra due persone. Questo è il caso, ad esempio, quando due amici che si sentono bene insieme sono grati di potersi dire. Tuttavia, l'ingratitudine mostra la mancanza di corrispondenza in questo sentimento.

Ringraziare è un verbo che a volte viene dimenticato. Insieme a rispetto, solidarietà, collaborazione, gratitudine è una virtù e rispetto, aiuto, collaborazione e gratitudine sono verbi che devono essere coniugati quotidianamente.

Raccomandato

Singularidad
2020
Medioevo
2020
Credito accademico
2020