infedeltà

L'infedeltà entra quando una persona tradisce le regole che devono essere rispettate prima di una determinata organizzazione o persona, la più comune è l'infedeltà che viene mostrata a una coppia o a un'organizzazione religiosa.

infedeltà

L'infedeltà ebbe origine nei primi anni del vecchio mondo, in cui gli uomini imponevano le regole e potevano avere diverse donne, ed erano persino classificate, queste erano: amanti, donne che erano intime con gli uomini e che non vivevano nel casa del signore, le concubine (schiave), che erano responsabili dei compiti passati della casa e della cura dei legittimi figli del signore, e infine c'erano le mogli, considerate le casalinghe e i custodi delle concubine, oltre a siano quelli portati al mondo dai figli ufficiali dei signori.

Va notato che non è solo nelle relazioni amorose che si è infedeli . La fedeltà esiste nella maggior parte delle relazioni che una persona può avere, indipendentemente da come la mantiene, poiché si forma una sorta di legame emotivo e di fiducia, che rende i due membri del legame non accettare tradimenti o bugie da parte del altro.

Secondo recenti studi scientifici, le persone che hanno un anulare più lungo dell'indice tendono ad essere più promiscue e, al contrario, sono più suscettibili a formare legami emotivi con il proprio partner, il che impedisce l'infedeltà, ma non è qualcosa questo è vero in tutti i casi. In alcuni regimi, come il marxismo, gli uomini potevano essere infedeli e persino considerati un diritto, ma le donne venivano punite in modi diversi. Inoltre, questi tipi di azioni non sono accettati dalla chiesa, in quanto sono esempi di umiltà morale e scarso rispetto .

Raccomandato

romanticismo
2020
Lesa Humanity
2020
introspezione
2020