indicatore

Qualsiasi oggetto o persona incaricato di mostrare, indicare o descrivere le caratteristiche di un'entità esterna alla sua persona è chiamato indicatore . Allo stesso modo, può essere definito come una serie di dati o informazioni, riguardanti un certo aspetto di importanza, come la cultura o l' economia, in cui è possibile valutare il suo stato attuale e come sarà la sua evoluzione nel tempo. In chimica, acidi e basi sono così chiamati quando vengono introdotti in qualsiasi sostanza e, attraverso l'azione degli ioni, sono in grado di cambiare colore; questo è generalmente applicato in studi di vario genere, per osservare le reazioni a cui sono sottoposte le sostanze

indicatore

Che cos'è un indicatore

Tenendo conto della spiegazione precedente, un indicatore è inteso come una serie di punti di partenza o di riferimento costituiti da diversi dati, numeri, informazioni, misure e persino opinioni che aprono la strada allo sviluppo di uno studio, una valutazione o un processo specifico ad esso correlato.

Si tratta anche di mostrare qualcosa tramite un segnale o una serie di segni specifici. Ad esempio, la parola può essere usata in un argomento economico: "L'attuale retribuzione del paese è un indicatore che, economicamente, il territorio è in profondo declino".

In linea di principio, è difficile capire quale sia l'indicatore dovuto alle diverse scienze o discipline che lo usano, questo dimostra che è una parola abbastanza generale, ma con un significato importante e inconfondibile in nessuna delle discipline che lo usano.

È un punto di riferimento che fornisce informazioni qualitative o quantitative, a seconda dei casi e che sono costituite da fatti.

Puoi parlare su vari argomenti e il suo concetto non cambia, non importa se stai parlando di un indicatore politico, economico, indicatori di qualità, matematica o indicatori demografici, alla fine, sarà sempre un riferimento, un segnale o un'indicazione .

Gli indicatori possono anche essere fisici, in modo che possano guidare le persone verso una destinazione o impedire loro di fare qualcosa, ad esempio, ci sono indicatori su segnali stradali, orologi (che indicano l'ora) ecc. Ogni giorno l'indicatore di parole viene usato per parlare di una realtà che può rimanere così o cambiare.

Funzioni di un indicatore

Quando si forniscono informazioni preziose in un'indagine o in una conversazione a causa della pertinenza e del riferimento che hanno con altri argomenti o discipline, gli indicatori hanno una funzione specifica e cioè quella di costituire un parametro di base o di monitoraggio per poter valutare il progetto da cui è Parla o di quello che sta per essere eseguito, ma specifica anche correttamente gli obiettivi sempre in modo preciso e conciso, in modo che ognuno sia sufficiente per usarlo non una volta ma più volte. Pertanto, è necessario verificare gli indicatori prima di utilizzarli indipendentemente dal contesto o dal tipo.

Caratteristiche di un indicatore

Indipendentemente dal tema o dal contesto in cui viene applicato, avrà sempre una serie di caratteristiche che lo rendono unico e che lo individua dal resto delle parole. Inoltre, deve sempre essere dotato di disponibilità, vale a dire che può fornire dati e raccoglierli quando è più necessario, quindi la necessità è indispensabile.

Deve anche avere semplicità, ciò significa che la sua comprensione è semplice e che può essere definita in diversi modi a seconda del contesto. È indispensabile che sia adattabile, in modo che si adatti alle esigenze e alle variazioni del suo utilizzo.

La stabilità fa anche parte delle caratteristiche primarie dell'indicatore e ciò è dovuto al fatto che esiste una base logica su cui gli stessi parametri possono essere utilizzati in futuro. Deve essere rintracciabile perché deve essere trovata l'origine di tale indicatore, perché è menzionato o utilizzato, dove è stato utilizzato per la prima volta e come è stato utilizzato.

Infine, deve avere un livello di rappresentatività e pertinenza, in modo che la sua validità sia valutabile e infine utilizzarlo senza alcun problema.

«> Caricamento in corso ...

Elementi di un indicatore

Come ogni disciplina o argomento importante, anche gli indicatori hanno elementi che rendono la loro concettualizzazione o definizione specifica ed esatta. Non è qualcosa di complicato, molto meno esteso, semplicemente una serie di composti che hanno senso l'indicatore di parole e possono essere utilizzati in momenti diversi in base al contesto, al tipo e alla funzione.

Il primo elemento è il "che cosa", cioè qual è il riferimento esatto dell'indicatore, di cosa sta parlando o che cosa intende collegare?

Il secondo elemento è "chi, chi o cosa" sono i numeri o la comunità di cui si sta discutendo.

"Quanto" sono gli altri elementi che dovrebbero essere menzionati in questa sezione ed è i valori numerici che sono coinvolti nell'argomento in questione, qual è il parametro che viene cercato o che si ha.

"Quando" si riferisce al momento esatto in cui tale indicatore verrà utilizzato o utilizzato, se si tratta di un periodo di tempo specifico, un anno o un giorno.

Infine, "dove" e si riferisce al sito o al luogo in cui l'indicatore viene utilizzato o verrà utilizzato. Alcuni degli elementi possono essere omessi in base al contesto in cui verranno utilizzati, generalmente sono dove e quando.

Tipi di indicatori

indicatore

Ogni organizzazione deve avere misure di efficacia, perché se non si ha il controllo o le misure di qualcosa, non c'è opportunità di miglioramento e, quindi, non c'è evoluzione. La maggior parte delle aziende e discipline ha diversi tipi di indicatori che offrono loro vantaggi ottimali in termini di misurazione e controllo, sia di un'azienda che di processi decisionali, conti matematici, ecc.

I tipi di indicatori vanno oltre gli esempi come gli indicatori di salute, Ph, chimica o di produttività, si riferiscono più a un ambiente aziendale, tuttavia possono essere utilizzati in diverse materie.

Indicatori di punti

Forniscono dati e informazioni su determinate situazioni, nonché le loro statistiche in caso di fornitura di un servizio specifico. Di per sé, è una statistica numerica, generalmente applicata in censimenti, forme, ecc. Gli indicatori macroeconomici potrebbero essere citati come esempio diretto di questo aspetto.

Indicatori accumulati

Sono generalmente impiegati in grandi aziende per stabilire le strategie da seguire in base ai risultati del mese contabile, in modo da aumentare gli utili e mettere da parte le politiche che non li favoriscono. Con ciò, si cerca di avere una misura degli indici di gestione nelle aziende, cioè i cosiddetti indicatori di performance.

Indicatori di efficacia

Il suo obiettivo è verificare se gli obiettivi stabiliti dalla società, persona o disciplina, in base al contesto, sono stati raggiunti nel periodo di tempo stabilito con un indice precedente. È una misurazione più quantitativa che qualitativa perché confronta i risultati precedenti con quelli che si cercavano di ottenere.

Indicatori di efficienza

Si tratta della misurazione produttiva e dell'impatto che i costi hanno sulla produzione di servizi o merci di un'azienda, ovviamente in un ambiente aziendale. Rappresentano graficamente o mostrano l'ambito di numeri, prodotti o marchi specifici.

Indicatori di efficacia

Si basa sulla capacità di trasformare tutte le debolezze di un'azienda in punti di forza che le consentono di migliorare la sua efficienza ed efficacia . Cerca innovazione e soddisfa le esigenze del cliente o della persona a seconda del contesto in cui viene utilizzato.

Indicatori di pianificazione

È stata misurata la differenza tra ciò che era la pianificazione e ciò che è stato eseguito. È un mezzo attivo di confronto tra una materia e l'altra, anche tra numeri, equazioni, politica o medicina. Questi sono importanti in tutti i settori, proprio perché grazie ai confronti aumenta il potenziale dell'argomento, si trova il modo di superare la concorrenza.

Indicatori di qualità

Sono semplicemente la prova conclusiva che i dati, gli elementi o i composti forniti sono validi e affidabili, non solo a livello aziendale, ma anche in un contesto generale.

«> Caricamento in corso ...

Esempi di indicatori

indicatore

Come accennato in tutto questo contenuto, un indicatore è il confronto tra uno o più dati, questo si traduce in un risultato o valore specifico il cui significato è comprensibile per il responsabile dell'analisi.

Le estps possono essere utilizzate in una miriade di aree, non ce n'è una che la prende come propria, quindi il suo utilizzo ha una portata abbastanza lunga. Uno degli esempi più fattibili da menzionare sono gli indicatori percentuali, nonché i soliti indicatori come disoccupazione, informalità o tassi di attività.

Inoltre, come già accennato, possono essere utilizzati per scopi diversi, ad esempio gli indicatori di gestione sono utilizzati per avere un monitoraggio fisso delle attività e delle forniture di un'azienda. Misurano il numero di computer disponibili per i dipendenti, i dipendenti attivi dell'azienda, il personale generale (non solo amministrativo ma anche il lavoratore) e le ore di lavoro. Un altro esempio possibile in questa sezione sono quelli del prodotto o del risultato, che misurano o stabiliscono il rapporto tra beni e servizi originati da azioni di formazione.

Gli indicatori di risultato hanno il compito di misurare le quote di formazione che sono state create, le variabili nei disegni dei curricula prodotti, la variabilità nella regolazione delle competenze, la variazione del numero totale di insegnanti disponibili per i corsi di formazione. e il numero di ore disponibili per la formazione.

Un altro esempio sono gli indicatori di impatto, che esternano il cambiamento che ci si aspetta dopo le sessioni di allenamento. Questi cambiamenti sono espressi in determinati periodi di tempo, può essere a breve, medio o lungo termine, tutto dipende dall'efficacia del contenuto insegnato.

Gli indicatori di impatto misurano la variazione del reddito, le varie situazioni di lavoro, il notevole aumento della produttività nella formazione, in caso di infortuni sul lavoro, la diminuzione o l'aumento di essi, i miglioramenti nell'area salute, i tassi di rendimento di tutto il personale in base all'unità invertita e il rendimento globale, anche dall'approccio di unità invertita.

Raccomandato

formato
2020
PHP
2020
spornosexual
2020