impulso

Momento o quantità di movimento, è un termine che deriva dal latino e che tradotto in spagnolo significa "movimento". È una parola usata in fisica per definire il prodotto tra la massa di un corpo e la velocità . Il momento è collegato alla quantità di massa contenuta da un oggetto e alla velocità con cui si muove.

impulso

Considerando che il movimento è trasferibile, si può dire allora che una persona può trasmettere movimento o quantità di moto a un oggetto.

Questa parola fu usata dal fisico Isaac Newton per riferirsi a un corpo in movimento. Newton usava il latino poiché nei tempi antichi, le lezioni venivano impartite in quella lingua in tutte le nazioni d' Europa .

Newton voleva capire come i corpi superano l'inerzia per raggiungere lo slancio. Questo è il motivo per cui crea le tre leggi del moto : la prima legge afferma che un oggetto in movimento rimane sullo stesso percorso a una velocità costante, a meno che non intervenga una forza esterna.

Questa legge riflette il principio di inerzia sollevato da Galileo Galilei: "un oggetto in movimento seguirà la stessa direzione a velocità costante, a meno che non venga interrotto". Ciò significa, quindi, che un corpo, sia in movimento che a riposo, seguirà un modello costante, resistendo a qualsiasi cambiamento nelle sue velocità, fino a quando non apparirà qualche energia che interviene nell'impulso di detto cambiamento.

La seconda legge di Newton afferma che la modifica del movimento è direttamente associata alla dimensione della forza esterna. In questo caso, viene mostrato un legame diretto tra corpi ed elementi che compongono l'universo, aspetti di grande rilevanza poiché influenzano lo slancio.

Infine, la terza legge di Newton afferma che per ogni azione c'è una reazione uguale e contraria . In questa legge, Newton dimostra che le azioni e le reazioni sono inerenti e che i corpi hanno tutta la resistenza necessaria per superare l'impulso che ricevono.

Attualmente, il termine momentum è noto come movimento o momentum lineare, la cui espressione fisica è simbolizzata da una p e la sua formula è: p = m * v.

dove:

m = massa.

v = velocità.

Raccomandato

Nigromancia
2020
di base
2020
economizzare
2020