impugnazione

La sfida consiste, sostanzialmente, nel confutare qualche idea o convinzione, partendo da un argomento che spiega la ragione dell'errore nelle basi fondamentali di tale affermazione. Questo termine è molto più comune in campo legale, all'interno del quale può essere contestato durante lo sviluppo di un caso o alla fine di esso, lavorando come una strategia per vincere il processo. Visto in dettaglio, questo è l' insieme di opportunità che entrambe le parti hanno, che cercano di screditare la versione degli eventi dell'altra parte, quindi quando una panchina lancia il suo argomento alla giuria, l'opposto si ricostruisce, a suo favore, quello che è successo e, basandosi su ciò che ha da dire, cerca di convincere i giudici della sua storia.

impugnazione

Tuttavia, questo non è solo il contesto in cui la sfida può essere evidenziata; È anche una risorsa utilizzata se si ritiene che lo sviluppo di un processo o il suo verdetto non abbiano rispettato l'insieme delle norme necessarie all'interno del sistema giudiziario di un paese (che sono state stabilite al fine di evitare la corruzione o errori in lo sviluppo di un caso) o per considerare questo ingiusto. Tutto ciò si riferisce all'annullamento della decisione presa dal giudice in merito al caso.

Oltre a ciò, alcune sfide possono essere fatte anche in materia elettorale, al fine di evitare qualche negligenza durante tutto il processo. Il termine è altrettanto adatto a descrivere la situazione quotidiana in cui le idee diverse dalla tua vengono respinte, usando la struttura di ciò che è considerato corretto come difesa.

Raccomandato

cromo
2020
Aurora Meridionale
2020
promemoria
2020