Identità personale

L'identità personale è la percezione individuale che una persona ha di se stessa ; è la coscienza di esistere. Sono una serie di dati che vengono acquisiti nel corso della vita, in grado di modellare il modello di comportamento e personalità. Il suo sviluppo inizia quando il bambino, già consapevole sia della presenza degli altri che della sua presenza nel mondo, elabora gradualmente il ruolo che rappresenta per la società.

Identità personale

In gran parte del globo, si ritiene che i bambini debbano rimanere in un ambiente libero da atti immorali o carenze significative, poiché ciò impedirebbe lo sviluppo di un cittadino in grado di danneggiare gli altri e se stesso. Il modo in cui un individuo guarda da una prospettiva intima è forse uno degli elementi più importanti della personalità. È un'abilità di integrazione sociale molto importante, poiché, senza la presenza di questo, un essere umano non si identificherebbe con determinati gusti o comportamenti, piccoli dettagli che definiscono se riesce a far parte di un gruppo. Le ideologie osservate dall'infanzia, insieme all'ambiente, collaborano per consolidare la visione con cui il mondo sarà apprezzato.

Oltre alla concentrazione personale, l'appartenenza a una comunità e il concordare con le idee che professa, possono suggerire una forte influenza sull'identità. Nazionalità, lingua, tribù sociale o tradizioni influenzano considerevolmente il comportamento, attraverso la trasmissione continua di come si appartiene a questi. Allo stesso modo, il nome e l'età aiutano a formare un senso di individualità .

Raccomandato

Lúdico
2020
permeabile
2020
antipasto
2020