idealismo

L'idealismo è la tendenza a idealizzare la realtà e, d'altra parte, è la posizione filosofica che afferma che il mondo esterno è un'idea proveniente dalla mente dell'uomo o di un essere soprannaturale. In altre parole, si riferisce a tutte le teorie che affermano che il mondo esterno non esiste indipendentemente dalla mente umana.

Per quanto riguarda l'etimologia della parola, quando parliamo di idealismo, menzioniamo la propensione a presentare le cose come perfette o migliori di come sono realmente . Risponde a un processo psichico che tende a indagare su qualcosa o qualcuno, con qualità che in un certo senso non possiede.

Nell'idealismo, il sé è considerato il fattore costitutivo autentico della realtà e vengono esaltati i valori dell'irrazionale, del sentimento e della tradizione. Questa teoria idealistica è l'opposto della teoria materialistica. Perché la natura materiale non è altro che un non-io "messo" dal come conseguenza del suo dinamismo interno.

L'intera struttura reale deriva dal gioco dialettico tra l' Io e le sue manifestazioni, un gioco governato dalla moralità del dovere, poiché, alla fine, i fenomeni non sono altro che "materiali sensibilizzati al dovere".

idealismo

Nella sua forma più radicale e spesso respinta, l' idealismo è equivalente al solipsismo ; che è la convinzione metafisica che l'unica cosa di cui si può essere sicuri è l'esistenza della propria mente, e la realtà che apparentemente lo circonda è inconoscibile e potrebbe non essere altro che parte degli stati mentali del proprio io .

Tuttavia, in modo abituale, l'idealista riconosce pienamente il mondo esterno o naturale ed evita di affermare che può essere ridotto al semplice fatto di pensare.

Esistono due principali varietà di idealismo: l'obiettivo e il soggettivo. L'idealismo oggettivo sostiene che le idee esistono da sole e che possiamo solo impararle o scoprirle. Le teorie contenute in questa varietà includono quella di Platone, Leibniz, Hegel, Bolzano, Dilthey e Frege.

L'idealismo soggettivo sostiene che le idee esistono solo nella mente del soggetto; che non esiste un mondo esterno autonomo. Ci sono le teorie di Berkeley, Kant, Fichte, Mach, Cassirer e Collingwood.

Va notato che la scienza e la tecnologia non approvano alcuna versione dell'idealismo ; entrambi suppongono il mondo esterno e per questo motivo lo esplorano e lo modificano.

Raccomandato

Prohibición
2020
reato
2020
termologia
2020