I termine

Viene dal latino, in particolare "vocabolo", che è il risultato della somma di due componenti:

I termine

  • Il verbo "vocare", che può essere tradotto come "chiamare".
  • Il suffisso "-bulum", che viene utilizzato con un senso strumentale.

È l' insieme di lettere che designa convenzionalmente una cosa o un'idea . Sebbene la parola sia usata come sinonimo della parola, vale a dire come unità minima dotata di un senso comunicativo, separate da pause tra loro, e come tali possono avere una o più sillabe, essere della lingua nazionale o essere straniere; Le parole in senso stretto, possono includere molte parole che ne derivano, ad esempio la parola amico, scopriamo che le parole amico, amici e amicizia derivano, essendo le parole che più parole derivate consentono, azioni o verbi, perché ognuna dei loro pronomi o tempi verbali sono parole diverse derivate dal verbo che è la parola. Ad esempio, la parola salto deriva dalle parole: salta, salta, salta, salta, salta, ecc.

Esistono molte classificazioni per quanto riguarda le parole, anche se dobbiamo sottolineare che una di esse è dovuta all'accentuazione che hanno e quindi è possibile trovare parole acute, serie o sferiche. I primi sono quelli che si accentuano nell'ultima sillaba quando finiscono in n, o vocale, i bassi, che sono i più abbondanti nella nostra lingua, sono quelli che sono accentuati nella penultima sillaba, mentre quelli con accenti nell'antepenultimate sono le esdrújulos.

Le parole possono essere formate da una sola sillaba, così come i casi yes, no, vi, tra gli altri, ed è per questo che vengono chiamate monosillabe . Sebbene abbia più sillabe, una, due, tre, quattro o più, in genere le chiamiamo polisillabe.

È importante notare che le parole possono essere classificate in modo diverso, secondo criteri diversi. Ci sono nomi, verbi, aggettivi, avverbi e pronomi, tra le altre categorie grammaticali. Il numero di sillabe, l'accentuazione e la struttura interna sono altre caratteristiche che possono essere considerate per classificare le parole.

È interessante che quando studiamo a fondo la nostra lingua, lo spagnolo, non solo procediamo a determinare quale tipo di elemento è ogni parola (aggettivo, verbo, sostantivo, preposizione ...) ma, allo stesso modo, intraprendiamo anche ciò che è la scoperta di la sua origine etimologica . Ed è così che, tra le altre cose, possiamo lasciare dubbi sul significato che hanno .

Raccomandato

Valencia
2020
Mayéutica
2020
Realtà oggettiva
2020