I rancher

Questo termine è usato per definire la persona che possiede molte terre e proprietà e che si dedica all'allevamento del bestiame. I proprietari terrieri abitano generalmente nelle loro tenute, da lì sono responsabili della gestione di tutte le attività agricole che vengono svolte su di loro. Al momento, questa parola non è molto usata, ma ai tempi della colonia era molto comune. La hacienda era il luogo in cui risiedevano i proprietari terrieri, una specie di fattoria agricola, che si caratterizzava per essere grande e di grande fascino architettonico, questo modello di abitazione era molto comune in Spagna durante il periodo coloniale, quindi fu trasferito in America durante il periodo della colonizzazione.

I rancher

pubblicità

Con l'arrivo degli spagnoli in America, il cambiamento di un'area che era stata fatta dai suoi abitanti per vivere pacificamente da ciò che la terra prodotta inizia, tuttavia, il pensiero di coloro che provenivano da terre lontane andò molto oltre, loro Volevano raccogliere dalla natura quanta più produzione possibile per il loro commercio, e quindi essere in grado di ottenere ricchezza, è da quel momento che appare la figura del proprietario terriero.

I proprietari terrieri erano responsabili di rifornire il commercio della regione di tutte le sue colture: pomodoro, banana, patate, ecc. Oltre a fornire altri prodotti come latte, carne, uova, tra gli altri. In questo modo le piccole città che all'epoca erano già fondate, potevano acquistare i prodotti di cui avevano bisogno.

I proprietari terrieri avevano molto potere durante l'era coloniale, molti dei quali erano figli di spagnoli e appartenevano alla classe superiore della società.

Raccomandato

Efector
2020
abominevole
2020
vindicate
2020