I peculado

Nel contesto giuridico la parola appropriazione indebita significa frode o frode di proprietà pubblica . Questo crimine consiste nella rimozione impropria di risorse appartenenti allo Stato da parte di coloro che sono responsabili della sua protezione e supervisione. Allo stesso modo, può fare riferimento all'uso di beni materiali di proprietà della nazione, da parte di un funzionario, a proprio vantaggio.

I peculado

Pertanto, si può dire, quindi, che l'appropriazione indebita fa parte di ciò che tutti conoscono come corruzione. La persona che commette appropriazione indebita di solito lavora per lo Stato e che, commettendo questo reato, sta fingendo la fiducia che la nazione gli ha dato, in questo caso la pena prevista è di sei anni di carcere o il pagamento di una multa per la quantità di truffati. L'appropriazione indebita non deve necessariamente essere collegata al denaro, ma può anche avere origine quando il funzionario utilizza determinati beni che, in realtà, dovrebbero essere disponibili per il bene comune; in questo caso la pena è di un anno, oltre a essere rimossa dal suo posto di lavoro per un periodo equivalente alla reclusione.

Secondo la legge, l'appropriazione indebita si verifica quando:

Il funzionario pubblico abusa delle risorse pubbliche per promuovere l' immagine politica di una persona o diffamarne un'altra.

Qualsiasi persona che richiede o accetta di promuovere o diffamare in cambio di fondi pubblici .

Qualsiasi persona che, senza essere un pubblico ufficiale, è responsabile della cura e della gestione delle risorse pubbliche a parte il loro scopo per il proprio uso o per scopi diversi da quelli destinati a loro.

Raccomandato

Coerción
2020
Valutazione olistica
2020
Nobleza
2020