hydrogenosome

Gli idrogensomi sono organelli eucariotici più strani e in più rapida crescita al mondo. Questo organello si trova nel citoplasma, è composto da un doppio tessuto, in cui la membrana interna mostra un aspetto crestale. Gli idrogensomi si sono evoluti dai mitocondri a causa della perdita di caratteristiche elementari mitocondriali, come la perdita del loro genoma.

hydrogenosome

La dimensione di questi organelli è di circa un diametro . La sua funzione principale è di intervenire nel processo di metabolismo fermentativo di alcuni esseri scelti per acquisire ATP (molecola di energia) in circostanze di mancanza di ossigeno. Va notato che questa funzione è simile alla respirazione mitocondriale che svolgono i microrganismi anaerobici. In essi gli acidi piruvici sono decomposti, che sono le molecole essenziali all'interno del metabolismo, è proprio al centro dei percorsi per ottenere energia da ogni essere vivente. La decomposizione degli acidi piruvici è un processo eseguito dall'idrogensoma, acetato, che assorbe CO2, che viene espulso nel citoplasma cellulare.

Ora, il processo sopra spiegato potrebbe descrivere l'evoluzione dei mitocondri, tuttavia questo deve essere scoperto con molta attenzione, dal momento che non si sa esattamente se i mitocondri e gli idrogensomi siano organelli che si sono evoluti insieme. In particolare, sarebbe necessario indagare se gli idrogensomi hanno catene di trasporto di elettroni. Ciò è unicamente importante poiché il trasporto dell'idrogeno è compromesso durante il processo di respirazione. Ora, se entrambi gli organelli usano proteine ​​simili, si può dedurre che sono collegati e contrastando queste proteine ​​con batteri simili, sarà possibile sapere davvero se gli idrogensomi sono derivati ​​dai mitocondri o, al contrario, hanno origini indipendenti

Infine, va aggiunto che la scoperta di questi organelli è stata fatta nel periodo degli anni '70.

Raccomandato

Empleo
2020
Banner
2020
attivismo
2020