gnoseologia

Questa parola deriva dal greco "γνωσις" o "gnosi" che significa "conoscenza" o si riferisce alla "facoltà di conoscere" più la voce "λόγος" o "logos" che significa "teoria", "dottrina" o "ragionamento" e il suffisso "ia" che si riferisce a "qualità". L'epistemologia è uno dei rami della filosofia nota anche come teoria della conoscenza, che mira a studiare la conoscenza umana in generale, in relazione alla sua origine, natura e portata; Questo analizza l'origine della conoscenza dell'individuo e le sue forme.

gnoseologia

Questo ramo è incaricato di studiare i diversi tipi di conoscenza che possono essere raggiunti e il possibile problema della loro fondazione . In diverse situazioni viene identificato con la teoria dei precetti della conoscenza o dell'epistemologia. La gnoseologia può essere descritta come la teoria generale della conoscenza, che si riflette nella concordanza del pensiero tra l'individuo e l'oggetto . In questo piano l'oggetto dato è qualcosa di esterno alla mente, un fenomeno, un'idea, un concetto, ecc. sebbene coscientemente osservato dall'individuo.

Spesso l' epistemologia tende a essere confusa con l'epistemologia, sebbene si debba notare che anche quest'ultima è una teoria della conoscenza, ma differisce dalla prima perché è collegata alla conoscenza scientifica, cioè alla ricerca scientifica e a tutte quelle leggi, principi e ipotesi correlate. L'obiettivo principale di questo ramo è ragionare e meditare sulla radice, sul principio, sull'essenza o sulla natura e sui limiti della conoscenza o dell'azione della conoscenza .

Raccomandato

Casandra
2020
accento
2020
Luminosa
2020