gloria

La gloria divina è un motivo importante in tutta la teologia cristiana, in cui Dio è considerato l'essere più glorioso esistente e gli esseri umani sono considerati creati a immagine di Dio e possono partecipare o partecipare, imperfettamente, Portatori (Così ai cristiani viene insegnato "che la tua luce risplenda davanti agli uomini, che possano vedere le tue opere buone e glorificare tuo Padre che è nei cieli").

gloria

"Gloria" è una delle parole più comuni nelle Scritture. Nell'Antico Testamento, la parola è usata per tradurre varie parole ebraiche, tra cui Hod (הוד) e kabod, e nel Nuovo Testamento è usata per tradurre la parola greca doxa (δόξα). La parola ebraica kabod (KBD) in origine significa "peso" o "pesantezza". La stessa parola viene quindi utilizzata per esprimere importanza, onore e maestà. Le versioni greche della Bibbia ebraica tradussero questo concetto con la parola δόξα, che fu anche ampiamente usata nel Nuovo Testamento. Doxa in origine significa " giudizio, opinione" e, per estensione, "buona reputazione, onore". Supponendo che queste varie parole e usi si riferiscano a un singolo concetto sottostante, Sant'Agostino lo fa come una chiara notazione con lode, "brillante celebrità con lode".

Discreto e riservato nell'aspetto, Gloria è una signora socievole e comunicativa . È cauta e abbastanza selettiva, il che significa che non è allegra e tende a rimanere inizialmente sulla difensiva. Tuttavia, abbastanza distante, ha una certa distinzione. Attiva e intraprendente, sente il bisogno di affermarsi, il che non è sempre un compito facile grazie alla presenza del karmico

Nel cattolicesimo, la dottrina cattolica afferma che il mondo è stato creato come un atto del libero arbitrio di Dio per la propria gloria. La dottrina cattolica , tuttavia, mostra che Dio non cerca di essere glorificato per se stesso, ma per il bene dell'umanità in modo che possano conoscerlo.

Nel cristianesimo ortodosso, la glorificazione (nota anche come canonizzazione) è il termine usato nella Chiesa cristiana ortodossa per il riconoscimento ufficiale di una persona come santo della Chiesa. Il termine cristiano ortodosso teosi è approssimativamente equivalente al concetto protestante di glorificazione.

Raccomandato

Tredici colonie
2020
monarchia
2020
Agricoltura commerciale
2020