glicosuria

È la presenza di zucchero o glucosio nelle urine, che non è ben eliminata dai reni, essendo una condizione di difetto ereditario ed è quando il glucosio viene riassorbito nel tubo renale, autosomaticamente dominante. Questo è noto come glicosuria o glucosuria, appare quando i livelli di zucchero nel sangue sono alti ed è riassorbito dalle tube renali, può essere benigno o patologico. Essendo benigno, non provoca sintomi e lo stress emotivo è legato al suo aspetto. In condizioni patologiche appare come diabete mellito, ed è quando l'elevazione dello zucchero supera i suoi livelli normali, essendo i valori del 10% quando i livelli normali sono del 5%, facendo sì che l'urina abbia un colore torbido e il liquido sia particelle dense e solide in esso.

glicosuria

Per sapere se i livelli di zucchero nelle urine sono buoni ci sono due tipi di test: il test di riduzione e il test enzimatico. Il test di riduzione si basa sulla riduzione di alcuni ioni metallici dal glucosio e il test enzimatico si basa sull'azione del glucosio ossidato sul glucosio. Le cause del suo aspetto sono molteplici come: diabete, infezioni, gravidanze tra le altre, uno dei più rari è il cosiddetto disturbo della glicosuria renale, che può essere identificato da test delle urine di routine o da esami medici più estesi.

Non essere in grado di filtrare correttamente il glucosio, possono comparire dolore addominale, sete eccessiva o iperglicemia, febbre alta, dolore ai reni. Trattalo con la medicina per correggere la malattia, con i farmaci per via orale o con l'iniezione di insulina, le vitamine come D ne migliorano le condizioni. Poiché esistono misure preventive, la soluzione è monitorare periodicamente i livelli di glucosio nelle urine e nel sangue.

Raccomandato

Desempleo cíclico
2020
allusione
2020
Wasabi
2020