geroglifico

È un tipo di scrittura basato su figure grafiche dell'antichità, inventate dagli egiziani . Ciò deriva da due parole greche: "ἱερός" (hieros) sacred e γλύφειν (glýphein) 'scalpello, incisione'. I simboli geroglifici costituivano forse il più antico sistema di scrittura organizzato al mondo e uno dei più importanti per la storia dell'Egitto e delle popolazioni adiacenti.

geroglifico

Questo archetipo di scrittura potrebbe essere visualizzato sulle pareti dei templi e delle tombe, dovrebbe essere scritto in linee o colonne sia a sinistra che a destra, per identificare il lato corretto quando si inizia la lettura, solo la direzione che indicò le figure. Nel tempo le sue linee migliorarono e cambiarono in forme più corsive, facilitando la lettura e la scrittura delle sue linee, aggiungendo alcuni importanti simboli dell'Egitto.

È interessante notare che il significato di ogni figura e simbolo è stato decifrato grazie alla scoperta della pietra Rosetta, che conteneva testi in geroglifico, demotico e unciale greco durante l'anno 1799. E i responsabili dell'interpretazione o della decifrazione di queste scritture erano i Gli studiosi Thomas Young e Jean-Francois Champollion, quest'ultimo che fu in grado di dimostrare il metodo di lettura nel 1822 con solo 23 anni.

I geroglifici furono usati per oltre 3.600 anni dal popolo egiziano . Con il passare degli anni, popolazioni straniere entrarono in Egitto, alterando e cambiando in un certo modo la loro antica scrittura, aggiungendo nuovi elementi e spostando i geroglifici.

Raccomandato

Newton
2020
esportazione
2020
Contouring
2020