Geova

Nella sfera religiosa, Geova è uno dei nomi con cui Dio è conosciuto, anzi, è uno dei nomi più utilizzati nell'Antico Testamento . Come è noto, l'Antico Testamento è stato scritto in ebraico antico, che da allora non usava vocali. Pertanto, il nome di Dio è stato scritto con 4 consonanti "YHVH".

Geova

Il nome di YHVH è scritto in latino come "yahveh" "Yavé" che tradotto significa "Colui che sarà, è ed è stato". Gli ebrei avevano un immenso rispetto per il nome di Dio, ecco perché non lo pronunciarono, rispettando ciò che era scritto nel terzo comandamento: "Non userete il nome di Dio invano". Gli ebrei si riferivano a Dio con altri nomi come Adonay che significa nostro Signore; Emmanuel "LUI Signore tra di noi o" Elohim "Dio degli dei.

Gli esperti del settore ritengono che la pronuncia corretta sia Yahweh e che il termine Geova abbia avuto origine introducendo le vocali AOA della parola Adonay, nel nome YHVH. Ogni volta che il nome di YHVH appariva in alcuni testi, le vocali di "Adonay" venivano immediatamente aggiunte ad esso, servendo così a ricordare alle persone di pronunciare il nome Geova invece del nome sacro .

Nei testi sacri puoi trovare altri nomi composti come Geova Jireh che significa "il Signore mio fornitore"; Geova Nissi "il Signore è la mia bandiera" o Geova Tsidkenu "Signore della giustizia", ​​con tutti questi composti si rivelano le diverse qualità dello stesso Dio.

In breve, la parola di Geova significa "il grande io sono", che comprende così gli altri nomi di Dio. Dimostrando che è il creatore e il Signore di tutto ciò che esiste e che senza di Lui non c'è nulla.

Raccomandato

fantasma
2020
piombo
2020
quantistico
2020