funghi

I funghi, noti anche come eumycotas, sono organismi appartenenti al Regno dei funghi, che raggruppano tutti gli eucarioti eterotrofi, unicellulari e multicellulari e la loro alimentazione viene effettuata mediante assorbimento attraverso la parete cellulare.

Per molto tempo, i funghi sono stati classificati con piante (Kingdom Poses), ma su studi approfonditi è stato osservato che possedevano caratteristiche così diverse da qualsiasi altro organismo che ora sono classificati in un regno indipendente.

A differenza delle verdure, non hanno mai clorofilla e quindi non fotosintetizzano, quindi la loro alimentazione è eterotrofica, non solo rispetto al carbonio e all'azoto, ma anche ad altre sostanze. I funghi sono eterotrofi saprofagi; cioè acquisiscono il loro cibo decomponendo e assorbendo la materia organica attraverso la membrana cellulare e la parete.

A differenza degli animali, le loro cellule non sono generalmente nude, tranne nei gruppi inferiori, ma sono coperte da una membrana protettiva che di solito è chitina (polimero di N-acetilglucosamina), e si raggruppano per formare gambi filamentosi chiamati ife, la cui riunione a sua volta, costituisce un micelio, o corpo vegetativo, che penetra nel substrato.

funghi

La sua riproduzione; tuttavia, è di tipo vegetale. Può essere asessuato, per spore o per frammentazione; e sessuale, per fusione di gameti, gametogangios o entrambi. La sua classificazione si basa principalmente sulle caratteristiche delle spore sessuali e dei corpi fruttiferi. Sono conosciute 100.000 specie e comprendono cinque phyla: Chytridiomucota, zygomycota, basidiomycota,, ascomuycota, deuteromycota .

La maggior parte dei funghi vive nel suolo e presenta uno stile di vita saprofitico, parassitario o simbiotico. La loro importanza è grande da un punto di vista ecologico, dal momento che agiscono decomponendo il legno (saprofiti), attaccando le piante (parassiti) o formando associazioni con determinate verdure e persino animali come le termiti (simbiotici), a cui forniscono determinate sostanze che non sono in grado di produrre.

La scienza che studia i funghi si chiama micologia . Gli esseri umani usano i funghi come cibo (tartufi, funghi, ecc.), I lieviti sono usati nella produzione di pane e birra, altri funghi nella produzione di alcuni formaggi, per la sintesi di antibiotici e ormoni usati in medicina, così come gli enzimi utilizzati in alcuni processi industriali.

Tuttavia, alcuni funghi sono parassiti e possono causare malattie come la micosi nelle persone ; infezione della pelle, dei capelli o delle unghie o altre infezioni come vaginale, urinario, respiratorio, ecc.

Raccomandato

romanticismo
2020
Lesa Humanity
2020
introspezione
2020